KingMax, dopo OCZ, lancia un SSD con capacità di 1TB, come segnalato dal blog Akiba PC Hotline.

Se non si ha voglia di spendere i circa 2200 euro per l'Octane di OCZ, il nuovo SMU25 Client Pro ha un prezzo di commercializzazione di circa 1500 euro (119.800 Yen), ben 700 euro in meno.

Le prestazioni sono inferiori a quelle del concorrente diretto: 200 MB/s in scrittura e 250 MB/s in lettura per il KingMax, contro, rispettivamente, i 330 MB/s e i 460 MB/s per l'OCZ. Questo è dovuto all'interfaccia utilizzata, Sata 2 per il KingMax e Sata 3 per l'OCZ. Il formato dell'HDD è di 2,5" mentre lo spessore è di soli 7mm, il che lo rende compatibile con tutti i notebook in commercio.

Per ora, sfortunatamente, sarà commercializzato solo in Giappone e non si conoscono eventuali piani di KingMax per la vendita all'estero.