Uno degli aspetti negativi dei display con funzionalità stereoscopiche è nei noiosi occhiali che occorre indossare per poter visualizzare correttamente le scene 3D, specie quando gli occhiali stessi sono di tipo attivo, duqnue più pesanti e ingombranti rispetto ai modelli passivi. L'ultima proposta di AOC in tal senso fa uso proprio di tecnologia 3D passiva (FPR) abbinata alla luminosità e qualità delle immagini di un pannello IPS.

d2757Ph side to right liquid design

Il nuovo display AOC d2757Ph con diagonale di 27 pollici risulta ideale per giochi e film in 3D grazie ad immagini brillanti e stabili ottenute proprio dall'accoppiata delle tecnologie 3D FPR (Film-type Patterned Retarder) e IPS con contrasto statico di 1000:1, angolo di visualizzazione di 178°, tempi di risposta di 5 ms e luminosità di 250 cd/m2.

Oltre a visualizzare i contenuti nativi in formato 3D, il display permette di effettuare la conversione di quelli 2D in 3D premendo un singolo pulsante. Il design del d2757Ph è caratterizzato da una sottilissimo bordo nero di soli 5,8 mm abbinato ad un inserto in metallo satinato mentre la risoluzione è pari a 1920x1080 pixel. Non mancano due altoparlanti, una porta VGA e due porte HDMI per video e audio digitale.

Il d2757Ph viene offerto con una garanzia di tre anni che comprende il servizio di ritiro e sostizione a domicilio e sarà disponibile a partire da novembre 2012, ad un prezzo consigliato di 319 euro.