Apple ha presentato il primo SoC realizzato in casa che andrà ad equipaggiare i prossimi MacBook Pro e MacBook Air, in attesa di finire le scorte di CPU Intel attualmente in stock (come noterete, sono disponibili sullo store ufficiale sia le versioni ARM sia le versioni x86 di questi portatili).

Link alla pagina ufficiale: Apple M1

Grande clamore ha suscitato la presentazione del SoC M1 di Apple, accreditato di prestazioni incredibilmente elevate ... almeno a giudicare dalle slide della casa di Cupertino.  Diciamo questo perché, come ben sapete, Apple è solita pubblicare slide nebulose, per usare un eufemismo, non facili da decifrare. Prendiamo, ad esempio, le slide a questa pagina. Tutti questi bei numeroni sono stati generati prendendo quale metro di paragone la CPU Core i3-8100B, 4C/4T a 14nm, commercializzata nel 2018 e basata su Skylake (Revisione Coffee Lake).

Il SoC Apple M1 è dotato di 4 core high performance e 4 core low power consumption, ed è prodotto sul nodo N5 (5nm) di TSMC. Risulta quindi abbastanza semplice fare bella figura mettendolo a confronto con l'ormai antiquato Core i3-8100B di Intel. Allo stesso tempo, Apple risulta decisamente ambigua quando devono essere menzionate altre CPU o GPU prese come riferimento. Cosa vuol dire "Comparison made against the highest-performing integrated GPUs for notebooks and desktops commercially available at the time of testing"? Sono iGPU Intel o AMD? Sono in configurazione dual o single channel? Utilizzano ram DDR4 o LPDDR4X? Sono, quindi, benchmark che lasciano il tempo che trovano.

Lo stesso discorso può essere fatto per questo grafico, in quanto si parla genericamente, come sistema di confronto, della precedente generazione di MacBook: "Testing conducted by Apple in October 2020 using preproduction 13‑inch MacBook Pro systems with Apple M1 chip and 16GB of RAM, as well as previous‑generation Mac notebooks. Performance measured using select industry‑standard benchmarks. Performance tests are conducted using specific computer systems and reflect the approximate performance of MacBook Pro".  Sono MacBook Air o MacBook Pro? Quanta RAM avevano installata, 16 o 32GB? Quale CPU utilizzavano, Core i5 o Core i7?  Come noterete, quindi, sono numeri non contestualizzabili.

Per questo motivo, prima di fornire un giudizio sulle reali capacità di questi SoC, siamo costretti ad aspettare le recensioni di portali - si spera - indipendenti.