Pagine

La scheda madre ASUS P8Z77-V Pro non è certo uno di quei modelli che spicca fra tutti quelli che abbiamo recensito. Si presenta in maniera molto sobria e concreta proponendosi come base per la realizzazione di sistemi stabili e al contempo molto veloci. Pur mancando i lustrini e la pailette, questa proposta ha un motore che spinge davvero forte, al pari di altri modelli della stessa scuderia taiwanese mentre dal punto di vista delle feature non fa mancare proprio nulla.

Il supporto alle CPU Intel Socket LGA 1155 sia di nuova che passata generazione è completo, grazie anche alla buona dotazione di uscite video pilotate, appunto, dal controller grafico integrato in Sandy Bridge o Ivy Bridge. Installando una CPU di quest'ultima serie viene attivato il supporto allo standard PCI Express 3.0 unitamente al supporto di ben tre slot PCI Express x16.

ASUS fornisce come accessorio un modulo Thunderbolt che può essere collegato proprio al terzo slot PCI Express x16 con 4 linee elettriche e ad un apposito header presente sulla scheda madre al fine di garantire sia il supporto per periferiche di memorizzazione o di altro tipo basate sullo standard di nuova generazione, sia ai flussi video da inviare a display dotati di connettività adeguata.

1Layout. Come per tutte le schede madri firmate ASUS, anche quella in prova prevede un layout esteticamente impeccabile ed una disposizione dei componenti perfetta. Il produttore ha fatto uso di componenti a basso profilo che non danno grane in fase di installazione, ha   Sono state integrate bobine molto compatte in sostituzione di quelle tipicamente usate da Sapphire, mentre i radiatori assumono aspetto e dimensioni che ben si sposano col resto del design. Ben spaziati e posizionati anche i connettori di espansione.

2Bios. Tutta l'esperienza accumulata nel tempo da ASUS è confluita nei bios UEFI di nuova generazione che ora permettono di gestire praticamente tutte le schede madri del produttore taiwanese (le differenze sono solo da cercare nelle voci presenti). L'interfaccia risulta essere di facile utilizzo, molto veloce. Le feature permettono di toccare qualunque parametro possa essere utile alle proprie idee di tweaking mentre apposite procedure o specifiche funzionalità facilitano la manutenzione o la diagnosi (vedasi il sistema di aggiornamento del bios, la gestione dei profili, il tool SPD, la tecnologia di overclok automatico o quella per la precisa ed efficace gestione delle ventole Fan Xpert 2).

Nota su Fan Xpert 2 Velocità personalizzabile con controllo ventola indipendente

ASUS Fan Xpert 2 permette di regolare in modo indipendente le velocità delle ventole di CPU e chassis in base alle diverse temperature ambientali ed al carico di lavoro del sistema. Il tutto tramite profili customizzabili.

RPM Fixed Mode

La funzionalità RPM Fixed Mode permette di ridurre i livelli di rumore, grazie a controlli della velocità delle ventole estremamente dettagliati che reagiscono ai carichi reali del sistema per una risposta più precisa.

3Prestazioni. Sempre molto elevate, come da tradizione ASUS.

4Overclock. La massima frequenza di bus raggiunta con questa scheda ha toccato i 107MHz, un valore decisamente buono. Il sistema di overclock automatico ha fatto un lavoro egregio portando la nostra CPU Core i7-2600K fino ad oltre 4,4GHz, il tutto senza alcuno sforzo da parte nostra. Gli strumenti da overclock messi a disposizione, pur non costituendo un "arsenale" sufficiente per gli overclocker professionisti, garantiscono la possibilità a tutti gli utenti di giocare con il proprio sistema, migliorarlo e ottenere interessanti margini per il daily use.

5Espandibilità. ASUS ha pensato sia a coloro che hanno periferiche di ultima generazione, sia a chi dispone ancora di qualche cimelio. Sulla P8Z77-V Pro possono essere installate schede grafiche PCI Express (v2.0 e v3.0) con possibilità di funzionamento in configurazioni multi VGA SLi 3-way e CrossFireX, schede PCI Express x1 e x4 e schede PCI tradizionali. Numerose sono le porte porte USB 2.0 e 3.0 così come nutrita è la configurazione delle porte di uscita video (HDMI, VGA, DVI-D e Display Port).

6Dischi. Con i dischi ASUS si è spinta leggermente oltre quella che è l'offerta standard (e decisamente vetusta) del chipset Intel Z77 garantendo la possibilità di gestire otto periferiche SATA con connettività di tipo SATA 2.0 e SATA 3.0 equamente divisa. Le prestazioni delle due porte SATA 3.0 pilotate dal controller integrato non sono all'altezza di quelle native connesse al chipset Intel per via della maggiore latenza e del collegamento PCI Express 1x. Ulteriori limitazioni del controller ASMedia sono dovute al fatto che sulle sue porte non possono essere connesse periferiche ATAPI. E' presente una porta eSATA sul la staffa accessoria.

7LAN. La scheda prevede un controller Gigabit LAN marchiato Intel. ASUS fornisce in bundle un controller Wi-Fi 802.11 b/g/n con supporto per la sola banda a 2,4GHz e antenna staccata e posizionabile.

8Audio. Il controller audio utilizzato da ASUS è l'arcinoto Realtek ALC892 ma il supporto per DTS Connect che combina le tecnologie DTS Neo:PC per l'upmixing dei flussi audio stereo in audio surround 7.1 e DTS Interactive per la codifica multicanale dei flussi DTS su uscita digitale rendono questa scheda madre adatta anche a configurazioni tipiche da salotto di casa. Basta aggiungere una tecnologia di regolazione delle ventole come Fan Xpert 2 per ottenere un il silenzio desiderato in tali ambienti.

9Thunderbolt. la compatibilità con la tecnologia Thunderbolt (anche se per poterla sfruttare è necessario avere a disposizione una apposita scheda aggiuntiva) garantisce l'accesso ad una banda dati davvero elevata che potrebbe aiutare sia nel trasferimento di grosse moli di dati sia nella connessione di più display in modalità daisy chain. Occorre però dire che al momento le periferiche ed i display compatibili con Thunderbolt sono molto pochi. In aggiunta, di questa scheda madre esiste una versione "Thunderbolt" che supporta tale tecnologia senza dover aggiungere altro.

 

 

 

Noi usiamo i cookie
Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.