icon x99wsDopo le soluzioni X99-Deluxe, X99-Pro e X99-A ed il modello top di Rampage V Extreme, Asus presenta la scheda madre con chipset X99 per processori HSW-E dedicata ai sistemi workstation.

Parliamo della X99-WS in formato CEB (Compact Electronics Bay, 30,5 cm x 26,7 cm) caratterizzata da 7 port PCI-Express 3.0. Oltre al controller integrato nelle CPU HSW-E gli slot sono pilotati da due switch PLX8747. Asus non ha non fornito molti dettagli sull'implementazione ma quel che è certo è che la mainboard è in grado di pilotare quattro schede video dual-slot a piena banda (x16) e sette schede grafiche single-slot a banda dimezzata (x8).

Troviamo 12 porte SATA, di cui 8 SATA 6gbps e 4 SATA Express, gestite dal southbridge, più 2 eSATA affidata ad un secondo chip esterno ASMedia. Il comparto network è costituito ad un controller Intel I210-AT Gigabit LAN e da una doppia interconnessione Intel I218-LM Gigabit LAN tra il controllo LAN integrato e il livello fisico (PHY), mentre per l'audio c'è un chip Realtek ALC1150 a otto canali.

x99 ws

Il prezzo dell'Asus X99-E WS è do 479 Euro con disponibilità prevista per fine settembre.

x99 ws 1x99 ws 3


ASUS ha annunciato oggi X99-E WS, una nuova scheda madre workstation CEB (Compact Electronics Bay) con chipset Intel® X99 e supporto per configurazioni multi-GPU a quattro vie alla massima velocità della tecnologia PCI Express 3.0 x16, per assicurare una potenza grafica estrema. La scheda X99-E WS adotta componenti di classe superiore per garantire la massima efficienza, come Dr. MOS (Driver-MOSFET) integrato, gli esclusivi Beat Thermal Chokes II, condensatori 12K a durata eccezionalmente lunga e connettore di alimentazione ProCool.

La scheda offre funzionalità di archiviazione all’avanguardia grazie all'integrazione della tecnologia M.2 x4 e al supporto delle esclusive schede di espansione ASUS PIKE II (Proprietary I/O Kit Expansion) e ThunderboltEX II. Tra i molti strumenti esclusivi di ASUS dedicati alla facile manutenzione e caratterizzati da semplicità ed efficienza, sono presenti Q-Code Logger e Dr. Power.

La scheda X99-E WS dispone di sette slot PCI Express 3.0 e può ospitare fino a quattro schede grafiche da due slot con velocità x16. Il supporto per AMD® CrossFireX™ e NVIDIA® GeForce® SLI™ a quattro vie (quattro GPU) ne fa la scelta ideale per i professionisti della grafica che richiedono le massime prestazioni in settori come design, modellazione o ricerca medica ma rappresenta anche una soluzione perfetta per applicazioni di rendering e altre simulazioni che prevedono un'elaborazione molto intensa.

La scheda madre X99-E WS offre ampio spazio per schede RAID, unità SSD (Solid-State Drive) PCI Express, schede di cattura video e altri componenti. Progettata con la massima cura, utilizza componenti di classe superiore selezionati singolarmente per la massima efficienza. Questi componenti includono il Dr. MOS integrato che consente di risparmiare spazio e ridurre la temperatura di funzionamento aumentando l'efficienza, oltre all'esclusività di ASUS Beat Thermal Chokes II. Il nuovo design dei
Beat Thermal Chokes II offre maggiore durata con un'efficienza di alimentazione superiore del 94% nell'uso normale. La speciale forma delle alette consente di ridurre la temperatura dei choke anche di 5 °C, migliorando la stabilità. Quest'ultima viene favorita anche dal rivestimento in oro ad alta conducibilità. Tutto ciò si traduce in un'alimentazione con perdite minime.

ASUS è il primo produttore di server al mondo a offrire condensatori 12K allo stato solido e anche la scheda X99-E WS fa uso di questi componenti ultra-resilienti. Questi condensatori giapponesi garantiscono fino a 12.000 ore di funzionamento alla temperatura di ben 105 °C - ben superiore a quelle raggiungibili nel normale uso quotidiano del computer. Alla tipica temperatura di funzionamento di 65 °C, i nostri condensatori 12K hanno un ciclo di vita previsto di 1,2 milioni di ore, ovvero ben più di un secolo di utilizzo nella pratica.

La scheda X99-E WS adotta inoltre ProCool, l'esclusivo connettore di alimentazione reinventato da ASUS. ProCool elimina i difetti dei connettori di alimentazione tradizionali garantendo connessioni particolarmente salde e sicure con la scheda madre. Questo design è molto più robusto e permette di migliorare l'efficienza dell'alimentazione: diminuisce la resistenza elettrica e migliora la dissipazione del calore, riducendo la temperatura di funzionamento della scheda.

La flessibilità di archiviazione è a livelli eccezionali, con tecnologia M.2 x4 integrata e supporto per le schede ASUS PIKE II e ThunderboltEX II. La tecnologia M.2 è una scelta sempre più frequente per i dischi del sistema operativo, dal momento che le unità SSD M.2 permettono di rendere disponibile il sistema nel giro di pochi istanti. Il connettore M.2 x4 della scheda X99-E WS supporta i dispositivi 2260 (60 mm) e 2280 (80 mm). Sono disponibili due porte SATA Express con velocità di trasferimento fino a 6 Gbit/s.

Con l'installazione di PIKE II, la scheda X99-E WS diventa una soluzione enterprise SAS da 12 Gbit/s ad alte prestazioni e grande affidabilità, con molteplici HBA (Host Bus Adapter) in una singola scheda per le applicazioni performance-driven. Il prodotto è compatibile con ThunderboltEX II, la prima scheda add-on Thunderbolt™ 2 di ASUS certificata da Intel che consente di effettuare in qualsiasi momento l'upgrade a Thunderbolt 2 per ottenere velocità di trasferimento bidirezionali fino a 20 Gbit/s - quattro volte (4X) superiori rispetto a quelle consentite dallo standard USB 3.0.

La scheda X99-E WS offre ASUS Q-Code Logger, un pulsante per una facile manutenzione che salva in un'unità disco flash i registri a quattro cifre sulla porta 80, affinché l'amministratore possa diagnosticare i problemi in modo semplice e rapido. Analogamente, il LED Dr. Power è posizionato in maniera ottimale per visualizzare una serie di messaggi che indicano con chiarezza qualsiasi condizione anomala di alimentazione.