Negli ultimi giorni sono stati resi disponibili diverse release di BIOS in grado di migliorare le prestazioni delle CPU Zen3 e delle più recenti CPU Rocket Lake.

Per quanto concerne Zen3, sul forum del portale cinese PCEva un utente ha fatto un confronto tra un BIOS AGESA 1.2.0.0 e un BIOS AGESA 1.2.0.1, utilizzando una CPU Ryzen 9 5950X. Come è possibile osservare dai benchmark di AIDA64, la bandwidth della cache L3 esplode, letteralmente, mentre le prestazioni in game, con Shadow of the Tomb Raider, migliorano notevolmente.

AiDA64AGESA

SOFTRAGESA

 

Passando a Rocket Lake, la più recente architettura di Intel, ci troviamo di fronte alla medesima situazione. Con gli ultimi BIOS pubblicati le latenze e la bandwidth della Cache migliorano discretamente, anche oltre il 10% in alcuni settori (Fonte).

AIDA64RKL

 

Appare evidente come tutte le ultime recensioni uscite, di entrambe le famiglie di architetture, debbano essere ampiamente rivisitate, non tanto per quanto concerne in consumi, ma per le prestazioni velocistiche.