L'azienda taiwanese Biostar tenterà di aprirsi ad un nuovo business, smarcandosi dallo stantio mercato delle schede madri per PC, presentando un prodotto dedicato ai minatori di BitCoin, ed equipaggiato con 64 ASIC (Application Specific Integrated Circuit).

 

 

Se da un lato questa scheda garantirà una capacità elaborativa di 24 GigaHash per secondo (24GH/s), pari a quanto riescono a generare circa 28 Radeon HD7970 Ghz Edition, dall'altro lato questa scheda si potrà buttare direttamente nel bidone se si vorrà utilizzare per minare un'altra moneta virtuale: la BTC-24GH è dedicata esclusivamente al BitCoin (Una GPU, al contrario, può essere utilizzata per minare qualsiasi moneta).

Si può quindi riassumere che la BTC-24GH è dedicata esclusivamente ai fanatici del BitCoin, e l'ottimo rapporto watt consumati (130W) / prestazioni garantite (24GH/s) è un buon punto di partenza per suscitare interesse in eventuali compratori. Va comunque considerato che al momento Biostar non ha reso noto il prezzo di commercializzazione della scheda, quindi è ancora impossibile affermare se si potrà trattare di un effettivo Best Buy o di un altro prodotto mediocre che andrà a tentare fortuna in un settore pieno tanto di falchi quanto, soprattutto, di polli.

In ultimo, va notificato che Biostar non ha neppure comunicato una indicativa data di lancio.