AMD toglie finalmente i veli all’ultimo grande contratto Semi-Custom di cui si parla da ormai due anni, e si tratta davvero di un terremoto per il settore gaming. Analizzando nel dettaglio il comunicato stampa ufficiale, riportato qui in basso nella versione in inglese, vediamo il perché di questa nostra affermazione.

“Questa soluzione semi-custom sarà il cuore di futuri PC Gaming e console indirizzate al mercato cinese”

Il nuovo SoC, sviluppato in collaborazione con Zhongshan Subor, non solo andrà ad equipaggiare una console dedicata al mercato cinese, ma sarà disponibile anche per la produzione di PC, in quanto è basato su ISA x86 (uArch Zen) e GPU VEGA. L’unica reale differenza rispetto alle soluzione che possiamo comprare attualmente risiede nei driver del SoC e nel driver video. Possiamo affermare che questa soluzione si mette in diretta concorrenza con Kaby Lake-G, progetto semi custom realizzato in collaborazione con Intel. Essendo però prodotto da AMD, questo nuovo SoC sarà sicuramente più economico, e quindi godrà di una molto più larga diffusione.

“Sia il PC che la console sono basate su un SOC AMD semi-custom, creato sulle architetture ad alte prestazioni "Zen" e "Vega", combinando quindi una CPU AMD Ryzen (4 core/8 thread a 3Ghz) con Radeon Vega Graphics (24CU in esecuzione a 1.3 Ghz) e 8 GB di memoria GDDR5 su un singolo chip”

Rispetto a Kaby Lake-G, il SoC semi custom di AMD risulta a prima vista meno complicato e costoso da produrre, in quanto non si rende necessario l’utilizzo dell’interconnessione EMIB, non vengono utilizzate le memorie HBM2 (Oggi davvero troppo costose) e tutto risiede in un singolo SoC che dovrebbe avere un TDP non eccessivamente elevato (Questo significa il poter utilizzare sistemi di dissipazione abbastanza economici), probabilmente pari a 95W (Secondo i nostri test passati, un Ryzen quad core a 3GHz dovrebbe consumare sui 35W). La memoria, al 100% di GDDR5, riprende lo schema che sta utilizzando con successo Sony da diversi anni con le proprie console Playstation 4.

“Dalla tecnologia Radeon FreeSync, la soluzione maggiormente utilizzata nel settore in grado di fornire un gameplay fluido e scorrevole, fino a Radeon Software Adrenalin Edition, le tecnologie AMD continuano ad alimentare le esperienze più coinvolgenti, sia per i giocatori occasionali che per le squadre eSports che competono a livello mondiale, come ad esempio Fnatic”

Soprattutto grazie alla tecnologia FreeSync, questo SoC permetterà di godere di un’ottima esperienza ludica nel medio-lungo periodo, anche qualora la potenza della GPU non dovesse permettere di arrivare ad elevati FPS con i videogiochi di prossima uscita.

Infine, due parole su Zhongshan SUBOR Advanced Technology, azienda nata nel 2016, sussidiaria del gruppo Zhongshan Subor Educational Electronics, fondato nel 1987 e supportato attivamente dal Governo cinese. Alla luce di ciò, appare evidente come il successo commerciale di questo SoC sia già stato deciso nel 2016, anno di fondazione di Zhongshan SUBOR Advanced Technology, quando AMD fu ufficialmente incaricata di realizzare questo prodotto (Project RUYI). Il Governo cinese spingerà per l’utilizzo di questo SoC parzialmente Home Made, mettendo implicitamente in difficoltà le soluzioni di Intel e NVIDIA, ora predominanti nel mercato gaming cinese. Si parla di milioni di PC da gioco venduti ogni anno in Cina! Un affare, quindi, per AMD.

 

 

 

New AMD Semi-Custom SOC Combines the Power of AMD Ryzen CPU and AMD Vega GPU for Gamers in China

By Jack Huynh, Corporate Vice President and General Manager, Semi-Custom Business, AMD

As the #1 supplier of high-end processors and graphics to the gaming market, we are focused on how we can deliver products that power the ultimate gaming experiences. Today, we are excited to detail how we are bringing Ryzen processors and Radeon graphics to even more gamers through our work with Zhongshan Subor to create a new gaming PC and upcoming console for the China market. The PC and console are powered by a semi-custom “Zen” and “Vega”-based AMD SOC. The high-performance AMD chip combines an AMD Ryzen™ CPU (4 core/8 thread running at 3Ghz) with AMD Radeon™ Vega Graphics (24CUs running at 1.3Ghzs) and 8GB of GDDR5 memory onto a single chip.

The new gaming SOC is the latest example of how only AMD can combine high-performance CPU and GPU technologies to give gamers the most immersive experiences possible. Whether it is our Radeon FreeSync technology, which is the industry’s broadest adopted technology for tear-free, smooth and open gameplay or our feature-packed Radeon Software Adrenalin Edition software, AMD puts gamers at the heart of our technology development. We are also committed to working across the developer community and with leading publishers such as Ubisoft to drive adoption of next-generation technologies like Rapid Packed Math that can deliver more realistic and immersive experiences. Not to mention our work as we equip the world’s most competitive eSports teams like Fnatic with powerful AMD Ryzen and AMD Vega gaming processors.

The new gaming PC was demonstrated in the Subor booth at ChinaJoy, the largest gaming and digital entertainment exhibition in China and Asia. Subor plans to launch their new game PC in late-August. The SUBOR gaming console, featuring the same hardware as the gaming PC but with a customized operating system, is expected to launch by the end of 2018.

Designing a semi-custom gaming SOC for Subor represents an exciting opportunity for AMD to make our high-performance technologies even more accessible to gamers in China. The new SOC is also a great example of our semi-custom strategy, where we take our differentiated IP and tailor to meet the specific needs of a customer to create a product only AMD can deliver.

We look forward to continuing to push the boundaries in game graphics and compute performance.