Come riportato sulle pagine del nostro sito qualche settimana fa, è stato reso disponibile il Chromebook Pixel, nuovi notebook firmato Google che intende differenziarsi dai precedenti modelli di Chromebook non tanto per la destinazione d'uso, che resta sempre quella di uno strumento pensato, progettato e ottimizzato per il web, quanto per la qualità dei componenti e per le specifiche tecniche.

chromebook-pixel

Il Chromebook Pixel utilizza un display da 12,85 pollici touchscreen con risoluzione di ben 2560 x 1700, pensate 239 pixel per pollice. Lo schermo è protetto da una lastra Gorilla Glass 2 mentre la piattaforma di base prevede una CPU Intel Core i5 da 1.8 GHz con GPU Intel HD Graphics 4000 integrata, 4 GB di RAM DDR3 e 32 GB di storage abbinati ad 1 TB di spazio cloud su Google Drive (gratuito per i primi 3 anni). Lo chassis di tipo unibody è realizzato tutto in alluminio anodizzato.

"This Chromebook has the highest pixel density of any laptop screen on the market today. Packed with 4.3 million pixels, the display offers sharp text, vivid colours and extra-wide viewing angles. With a screen this rich and engaging, you want to reach out and touch it - so we added touch for a more immersive experience," afferma un portavoce ufficiale Google alla BBC.

Non mancano una fotocamera integrata 720p HD con tre microfoni per la cancellazione del rumore, due porte USB, una connessione mini-DisplayPort, jack per cuffie e microfono e lettore di schede SD. Del prodotto sono disponibili due versioni, differenti per opzioni di connettività: una con supporto Wi-Fi ed una con supporto LTE e 64 GB di storage. Le due si discostano anche per il prezzo: 1.299 dollari per la prima e 1.399 dollari per la seconda.

Maggiori informazioni sono disponibili sul Google Play Store.