google logoDopo aver sperimentato vendite quasi inesistenti per i suoi Chromebook, Google ha pensato che forse la piattaforma hardware è importante non solo per le effettive prestazioni che essa è capace di fornire ma anche per il "lustro" che determinati componenti possono dare.

E così in quel di Mountain View hanno deciso che è giunto il momento di creare un prodotto premium, il quale sarà chiamato Chromebook Pixel. Il prodotto, stando a quanto rilevato dallo sviluppatore François Beaufort che ha anche postato un video, dovrebbe essere in grado di far concorrenza ai MacBook Air ed agli Ultrabook, garantendo elevata mobilità, design metallico unibody "super sexy" e display IPS LCD touchscreen con risoluzione nativa di 2560 x 1600 pixel.

Il sistema operativo resta ovviamente Chrome OS mentre il cuore del sistema per ora possiamo solo immaginarlo ma crediamo debba essere sufficientemente potente da garantire il miglior supporto ad un display ad alta risoluzione.