PowerQuest LLC è una giovane azienda americana che si sta facendo strada nel campo dei sistemi di dissipazione alternativi per server e workstation. Recentemente ha presentato una soluzione di raffreddamento della famiglia CompuCold che può essere adattata anche in ambito desktop. L'impianto si presenta con le sembianze  di un sistema di raffreddamento a liquido, ma  in realtà quelli che sembrano dei normali waterblock per CPU e GPU sono dei mini-evaporatori collegati ad un compressore caricato a gas R134a  e ad un condensatore dual-fan.

Il sistema ripropone all'interno del case il ciclo a compressione, tipico dei refrigeratori, per portare la temperatura del processore e della CPU al di sotto di quella ambiente, ovviamente è necessario coibentare tubi, evaporatori e la zona di contatto socket.

 

Nella dimostrazione effettuta da  PowerQuest  al CES 2012 è stata utilizzata una CPU Core i7 2600K overcloccata a 5.2GHz ed una scheda video Nvidia GTX 580 con la GPU portata stabilmente a 1 GHz di frequenza di clock (2GHz per gli shader)