Pagine

Il "cruscotto" è ben realizzato. Alla tedesca maniera, offre una pulizia delle linee a dir poco invidiabile, tenendo tutto praticamente a portata di mano. Nello specifico, troviamo due porte USB 2,0, altre due porte USB 3.0, i jack Audio In/Out, i tasti di accensione e spegnimento, reset e controllo del sistema di illuminazione e, decisamente ben nascosti, i led di stato.

6

7

Cura maniacale anche per i portelli in plastica che coprono i tre vani da 5,25", decisamente ben realizzati.

8

Interessante il meccanismo di rimozione. Continua a colpire l'attenzione per i particolari,
anche per quelli che potrebbero risultare superflui.

9

Il pannello frontale nasconde due ventole da 140x140x25 mm con effetto led, molto silenziose e belle da vedere. Le ventole sono responsabili dell'aspirazione d'aria fresca all'interno del case, e soffiano direttamente sul cestello dischi. Sono facilmente removibili. L'ingegnoso modder potrebbe adattare, al loro posto, un grosso radiatore biventola, pur dovendo effettuare qualche modifica.

11

L'occhio più attento non si lasci scappare gli ulteriori due posti per hard disk da 2,5"/3,5"
posizionati alla base del pannello frontale.

DSC 0027 1

Aria Pulita! Il prodotto è stato pensato per essere appoggiato al pavimento, date le grosse dimensioni, indi si è provveduto a dotare le due prese d'aria inferiori di filtri antipolvere, onde evitare che impurità possano essere aspirate all'interno del case. I filtri sono facilmente removibili e lavabili, garantendone un utilizzo praticamente eterno.

DSC 0030

Tornando al discorso di prima, cosa ci nascondi o bel pannello?

12

Ci nascondi quello che ci piace tanto vedere, ossia un'enorme superficie completamente forata con due posti per ventole da 140x140x25mm (di cui una già montata in fabbrica) e 120x120x25mm o, per casi ancor più estremi, radiatore a doppia ventola. Ecco come integrare, in modo invisibile, un sistema di raffreddamento a liquido in un prodotto che dimostra, ancora una volta, d'esser estremo. 

13