Il sito cinese HKEPC in queste ore sta pubblicando (anche su Facebook) diverse foto che riguardano le nuove CPU Core i7-5775C (Broadwell-K), sia con settaggi default sia con settaggi in overclock.

 

 

Particolare clamore, per via della frequenza raggiunta con raffreddamento ad aria, è lo screenshot che ci mostra un sample della CPU in questione operante alla frequenza di 5 GHz, con una tensione di funzionamento pari a ben 1.419v, quest'ultima da considerarsi quasi suicida, visto il nodo utilizzato (14nm FinFET). A questa frequenza i ragazzi di HKEPC sono stati in grado di prendere solamente lo screen di CPUz, in quanto il PC risultava non stabile per effettuare benchmark (causa riavvii improvvisi o freeze di sistema).

 

 

Va considerato, inoltre, che i più recenti Core i7 in vendita, cioè i Devil's Canyon, raggiungono (ad aria) una frequenza attorno ai 4,7/4,8 Ghz con una tensione di funzionamento tra gli 1.23v e 1.30v, quindi per conoscere effettivamente la bontà delle soluzione Broadwell-K in overclock bisognerà attendere le prime recensioni e i pareri degli utenti. Attualmente quanto ci è stato mostrato non è nulla di trascendentale (e conferma, una volta di più, i problemi ventilati di Broadwell-K in overclock).