Arriva dalla Cina la prima convalida di CPU-Z che immortala un processore "Xeon" di prossima generazione basato su architettura Ivy Bridge-E costruito con tecnologia a 22 nanometri.

Si tratta di un Engineering Sample stepping L1 funzionante a 1.6 GHz (2 GHz con il Turbo), che presenta 8 core abilitati in grado di processare in parallelo 16 threads (tecnologia Hyper-Threading).

ivb-e cpu-z

La convalida è stata effettuata su una piattaforma con chipset X79 e non su una piastra server dedicata, questo lascia ancora aperte le speranze di vedere una soluzione 8C/16T commercializzata su desktop (fino ad ora si è parlato solo di versioni 6C/12T).

ivb-e

Il debutto dei processori Ivy Bridge-E come top di gamma desktop e server è previsto per il terzo trimestre dell'anno in sostituzione dell'attuale generazione Sandy Bridge-E sempre su socket LGA-2011.

 

 

Noi usiamo i cookie
Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.