Secondo quanto riporta su Twitter l'utente usmus1, gola profonda di comprovata affidabilità per quanto concerne le news che vedono AMD quale protagonista, le prossime CPU Ryzen della serie 4000 potrebbero vedere a listino modelli da 10 core, sfatando così il tabù di utilizzare per forza CCX gemelli (2+2, 4+4, 6+6, ecc.).

 

 

 

Ancora non sappiamo in che modo AMD sia riuscita a trovare una soluzione a questo - fino ad oggi - limite tecnico: ha aumentato il numero di core per CCX a 10? Ha trovato un escamotage a questa limitazione, permettendono configurazioni 6+4? Sicuramente alla presentazione di queste nuove CPU il mistero verrà svelato.

Nel mentre possiamo affermare, con una certa sicurezza, che potremmo vedere una line up molto più completa, con configurazioni anche da 10 e, speriamo, 14 core.