ASRock è il primo produttore a realizzare una scheda madre con supporto per CPU AMD A-series Socket FM1 e tecnologia Lucid Virtu Universal MVP. Basata sul chipset A75, la A75 Pro4/MVP è stata mostrata in occasione del CeBIT 2012 dove il produttore ha messo in luce le sue potenzialità da piattaforma gamer nascoste dietro le sigle HyperFormance e Virtual Vsync.

asrock a75 pro4-mvp pr01

Le ASRock A75 Pro4/MVP include, fra le sue principali feature, le seguenti:

  • HyperFormance: si tratta di una nuova tecnologia che combina grafica integrata e grafica discretaper garantire prestazioni più elevate con frame rates dal 30% al 70% superiori sia con VGA ATI che NVIDIA. Durante la kermesse il produttore ha mostrato un sistema con scheda grafica discreta NVIDIA GTX560: con Virtu HyperFormance attivato le prestazioni grafiche aumentano significativamente sia se comparate con quelle del chip integrato che con quelle della VGA discreta (fino al 41,12% in più in 3DMark 11 Extreme mode).
  • Virtual Vsync: questa tecnologia è stata progettata per risolvere l'annoso dilemma fra prestazioni e qualità. Essa permette di fissare il Vsync a 60 FPS garantendo la massima qualità possibile.
  • Switchable Graphics: permette di assegnare dinamicamente i compiti da svolgere alla GPU integrata oppure a quella discreta per ottenere sempre la massima qualità possibile in base alla connessione fisica.

asrock a75 pro4-mvp pr02

asrock a75 pro4-mvp pr03

Oltre a questa scheda, il produttore ha mostrato diverse altre soluzioni per CPU AMD ed Intel, come riportato in una precedente notizia.

image002