Nvidia ha annunciato la scheda video GeForce GTX 650 Ti, terza proposta desktop di fascia media appartenente alla famiglia Kepler.

La scheda sfrutta il chip grafico GK106, lo stesso della GTX 660, ma in versione depotenziata: troviamo 768 CUDA Core organizzati in 4 SMX, frequenze di clock più basse e l'assenza della tecnologia GPU-Boost. La dotazione di memoria video è pari a 1 GB, con il bus memoria che scende a 128-bit di ampiezza e moduli che operano a 5400 MHz effettivi.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche della GTX 650 Ti a confronto con gli altri due modelli GeForce GTX-series di fascia mainstream recentemente presentati da Nvidia.  

 

GeForce GTX 650  GeForce GTX 650 Ti GeForce GTX 660
Sigla GPU GK107 GK106 GK106
CUDA Core 348 768 960
Base Clock 1058 MHz 925 MHz 980 MHz
Boost Clock - - 1033 MHz
Quantitativo e tipo di memorie 1GB GDDR5 1GB GDDR5 2GB GDDR5
Interfaccia memorie 128 bit 128 bit 192 bit
TDP 64 W 110 W 140 W
Alimentazione supplementare 6 pin 6 pin 6 pin
Interfaccia PCI-E 3.0 PCI-E 3.0 PCI-E 3.0
Uscide video

2x DL-DVI
mini-HDMI

2x DL-DVI
mini-HDMI

2x DL-DVI
HDMI
DisplayPort

Prezzo  109 Dollari USA  149 Dollari USA 229 Dollari USA

 

La versione reference utilizza lo stesso PCB della GTX 650, ma dispone di un sistema di raffreddamento con una ventola assiale più grande per dissipare il maggior numero di Watt prodotti della GPU GK106 rispetto alla GK107. La circuiteria è a 2+1 fasi (GPU+Mem) supportata da un connettore esterno PCIe a 6-pin.

 Boardshot Technical GeForce GTX 650 Ti 3qtr

La maggior parte dei partner AIB di Nvidia hanno annunciato versioni proprie di GTX 650 Ti, dotate di sistemi di raffreddamento custom e con frequenze di clock superiori a quelle di specifica. Di seguito una carrellata di queste proposte: