Pagine

Di seguito riportiamo le specifiche tecniche del notebook Dell Alienware M17X-R3.

Processore, mainboard e memorie

  • Intel Core i7-2720QM (Sandy Bridge) Quad-Core con frequenza di funzionamento nominale pari a 2,2 GHz, Turbo Mode fino a 3,3 GHz (singolo core), 4 x 256 kilobytes di Cache L2, 6 MB di Cache L3 condivisa, Intel Hyperthreading. La CPU è realizzata con processo produttivo a 32 nanometri e supporta le estensioni MMX, SSE 4.2, AVX a 256-bit, EM64T, VT-x e crittografia AES256.

  • La scheda madre è prodotta da Dell-Alienware ed è basata su chipset Intel HM67 Sandy Bridge rev.B3. Supporta USB 2.0 - 3.0, quattro slot per moduli di memoria DDR3 1333 - 1600 MHz (sino ad un massimo di 2133 MHz in modalità OC), Raid 0 - 1, slot mini PCI Express e slot MXM V3.0b per il supporto di tutti i moderni acceleratori grafici su scheda d'espansione MXM.

  • Il computer è equipaggiato con due moduli di memoria DDR3 1333 MHz da 4GB cadauno per un totale di 8 GB di memoria di sistema. La macchina può essere espansa sino ad un massimo di 32 GB tramite l'aggiunta di ulteriori due moduli negli slot localizzati sotto la tastiera. Per le massime prestazioni è possibile installare moduli con frequenza 2133 MHz, pienamente supportati dal bios (OC).

Sottosistema Video

  • Il comparto grafico è di fascia alta e può essere espanso a piacimento dell'utente: lo slot MXM3.0b supporta tutti gli acceleratori grafici di moderna generazione e, partendo da modelli base come GeForce GTX 460, si può salire sino a Radeon HD 6990M o GeForce GTX 580M. La macchina in prova è dotata di Radeon HD 6870M con 1 GB di memoria GDDR5, GPU molto prestante che fornisce sufficiente potenza di calcolo per poter gestire al meglio tutti i titoli videoludici di attuale generazione. Le velocità di clock per core e memorie sono pari a 675MHz e 4GHz (1GHz GDDR5), e possono essere innalzate senza problemi di stabilità grazie all'eccellente sistema di raffreddamento. Nella dotazione è inclusa anche una porta HDMI, collocata di lato, per la connessione di monitor etserni. La GPU Radeon HD 6870M è la versione notebook della veloce Radeon HD 6770 (rebrand HD 5770) a cui sono state abbassate le frequenze di funzionamento originarie per questioni di consumi e temperature.

  • La scheda video secondaria è integrata nella CPU Sandy Bridge: trattasi di Intel HD GMA 3000, che può essere selezionato quando si necessita della massima autonomia operativa. Come in ogni macchina gaming che si rispetti, la selezione tra scheda video dedicata ed iGPU è totalmente manuale (alcuni prodotti gaming sono addirittura sprovvisti del supporto a tale modulo) e va effettuata dall'utente tramite pressione del tasto F5. In prove di macchine altrettanto recenti ci è capitato di osservare, infatti, che lo switching tra GPU discreta ed iGPU talvolta non avviene a seconda delle richieste di potenza, e che ci si può trovare in ambito gaming con la GPU Intel attiva anziché con quella di fascia alta.

Sottosistema Audio

  • Sistema audio KLIPSCH con due grandi altoparlanti integrati nello chassis, invisibili. La qualità è generalmente buona, con bassi decisamente sopra la media e possibilità di raggiungere alti volumi all'ascolto senza distorsione. Potete fare tranquillamente a meno di un sistema di casse esterno, a meno che non siate appassionati di Hi-Fi.

Disco Fisso

  • Il configuratore online permette un elevato numero di combinazioni per la sezione dischi. La macchina integra due compartimenti dotati di interfaccia Serial ATA 3.0, e può essere configurata in modalità Raid 0 - 1 qualora siano stati installati due dischi. E' dotata di porta External Serial ATA per la connessione a veloci unità esterne sfruttando il controller integrato. Per il prodotto in prova abbiamo optato per un disco Seagate da 320 Gigabytes di capienza nominale, velocità di rotazione dei piatti pari a 7.200 RPM ed interfaccia S-ATA 2.0; per le prove di banda massima ci siamo affidati ad un SSD 320 Intel con capienza nominale di 300 Gigabytes.


Seagate HDD 320GB


Intel SSD 320

Unità ottica

  • L'unità ottica è di tipo slot-in (il caricamento dei media avviene tramite inserimento diretto nell'apposita fessura), piuttosto rara in questo genere di prodotti: è sviluppata da LG ed è di tipo combo con supporto Blu-ray, capace di leggere quasi tutti i moderni tipi di media disponibili in commercio e scrivere su dischi DVD single e dual layer.

Sistema Operativo

  • Microsoft Windows 7 Home Premium a 64-bit.

Schermo

  • Pannello LG con diagonale visiva di 17,3", risoluzione massima di 1600 x 900 punti, fattore di forma 16:9, effetto glossy, vetro a filo e retroilluminazione LED. In fase di configurazione può essere espanso al modello 1920 x 1080 Full HD 60 Hz (+85 Euro) ed, in caso di impiego di schede video NVIDIA, al modello 120 Hz con supporto 3D (+185 euro), comprensivo di ricevitore integrato.

Dimensioni e peso

  • Dimensioni pari a 406x321x54 millimetri (LxPxA). Peso senza batteria pari a 4,3 kg.

Batteria

  • Agli ioni di litio da 9300 mAh, autonomia media di 4,5 ore, adattatore in dotazione da 240W.

Varie

  • Uscita VGA D-SUB 15 pin tradizionale
  • Due uscite Uscita HDMI con audio e supporto HDCP
  • Porta Mini-DP
  • Wi-Fi Lan 802.11 b/g/n
  • Porta RJ-45 per Gigabit Ethernet
  • 2 porte USB 2.0 + 2 porte USB 3.0
  • Jack audio IN e audio OUT
  • Kensington Lock
  • Lettore Memory Card SD/MMC
  • Webcam con doppio microfono