DICE ha finalmente rilasciato l'atteso aggiornamento che migliora il netcode della versione PC di Battlefiled 4. La patch si concentra sulla riduzione del lag tra i giocatori mediante la tecnica di “High Frequency Bubble” che consiste nell'aumentare la frequenza di aggiornamento tra server e client.

Per permettere all'utente di modificare questo parametro è stata inserita la voce "High Frequency Network" nel menù delle opzioni in-game, con tre selezioni possibili: Low, Medium e High. Di default l'opzione è disabilitata (almeno in questa release) e DICE consiglia d'impostarla su High solo se la nostra connessione è in grado di reggere almeno 1Mbit in upload e download.

Lo sviluppatore svedese parla di un miglioramento sulla latenza del 60-62% ed ha caricato un video per mostrare le differenze tra la versione di BF4 pre-patch e quella post-patch.

 

 

In aggiunta la patch migliora il supporto multi-GPU nel rendering via API Mantle e sistemi diversi problemi di crash e network.

netcode-screen-618

(opzione "High Frequency Network")

  • Improved/reduced explosion induced camera shake
  • Character collision improvements
  • Fix to reduce object damage mismatch between client/server.
  • Fix explosion packs not being able to be shot sometimes
  • Improvements for client side packet loss
  • Client crash fixes
  • AMD Mantle multi-GPU improvements
  • Carrier Assault game mode reports bug fix
  • High Frequency Network update
  • Added High frequency “bubble” updating player movement, stance, rotation, damage and projectiles at a separate rate on foot and in vehicles
  • Added option to control client side update rate setting