Ne avevamo parlato per la prima volta diversi mesi fa, ma presso lo stand di Noctua al Computex 2013 è stato mostrato al pubblico un primo prototipo di un dissipatore per CPU ad aria dotato di tecnologia di cancellazione attiva del rumore. Sviluppato in collaborazione con RotoSub, prevede un grosso radiatore D-type (a doppia torre) in alluminio con una ventola inserita fra le alette e dotata della suddetta tecnologia.

Il funzionamento tutto sommato è come quello delle cuffie con cancellazione del rumore: un microfono ascolta il rumore prodotto dalla ventola ed uno o più speaker riproducono lo stesso rumore ma con fase opposta. Questo causa un'onda con interferenza distruttiva ed il rumore viene così ridotto. Gli speaker, nel caso del prototipo Noctua, sono posizionati sulle due torri di alette.

94a

Noctua ha inserito un microfono nella camera di test con il dissipatore in funzione e i passanti non hanno udito nulla, considerando comunque il rumore di fondo della Nangang Hall.

94b