Non si è quietato di un secondo il vociare entusiasta attorno alle nuove Tesla K20, da parte delle aziende specializzate nel mercato professionale, che subito i rumor attorno alla versione desktop di GK110 hanno fatto capolino in un gran numero di portali.

 

 

Il sito anglosassone TechPowerUp pubblica una news a riguardo, ipotizzando un refresh di GK110 per la prima metà del 2013, marzo più precisamente, a cui dovrebbe seguire la commercializzazione di una nuova line-up di schede dedicate al mercato desktop.

Il sito cinese MyDrivers.com, dimostratosi molto affidabile per le Tesla K20, ed anche in passato per altri numerosi prodotti, va più in là, e descrive dettagliatamente la scheda cui potremmo trovarci di fronte.

Maxwell sarebbe dovuto essere presentato nel 2013, ma i problemi avuti da TSMC, ed implicitamente da nVidia, ne hanno spostato la data nel 2014: per quell’anno saranno pronti i 20nm. Questo significa che nVidia dovrà tirare avanti per un altro anno con Kepler.

A parere delle fonti di MyDrivers.com, molto vicine agli ambienti delle fonderie, GTX780 dovrebbe essere equipaggiata con un GK110 con 12 unità SMX attive (2304 Cuda Core), e la frequenza di funzionamento dovrebbe essere di 1,1 GHz, 1,15 GHz con il Turbo boost. Il bus sarà di 384 Bit, mentre il quantitativo di Ram sarà 3GB di GGDR5, operanti a 6200 MHz.

Questa soluzione dovrebbe essere di un 50% più veloce della GTX680, teoricamente. Secondo un altro sito cinese, PcPop.com, la GTX780 la vedremo se effettivamente le nuove AMD della serie 8 si dimostreranno ottime. In caso contrario nVidia utilizzerà un GK104 affinato e leggermente modificato: GK114?