Secondo quanto riporta James Prior (Senior Product Manager di AMD), durante una sessione di D&R sul forum di Anandtech, AMD rilascerà i driver per le APU Raven Ridge ogni trimestre. Questo significa che la loro uscita sarà altamente cadenzata, e questo implicherà al 100% una certificazione WHQL per gli stessi (Attualmente i driver per le GPU non sono necessariamente certificati WHQL, in quanto questa certificazione ha un costo, e possono uscire più driver ogni mese). A confermarlo è AMDMatt sul forum di Overclockers UKOverclockers UK: "APU drivers are updated every 3 months as WHQL releases only".

Se da un lato questa decisione può far storcere il naso a più di un utente, in quanto le ottimizzazioni per i titoli più recenti potrebbero necessitare di più tempo, dall’altro lato questo dovrebbe garantire (Il condizionale è comunque d’obbligo) dei driver più maturi e stabili.

Inoltre, fattore da non sottovalutare, questa decisione garantirà anche ai possessori di notebook dotati di queste APU di avere driver di alto livello. In molti, probabilmente, si saranno resi conto negli anni passati come i possessori di GPU Mobile o APU Mobile venissero trattati come utenti di serie B da tutte le case, soprattutto in ambito videoludico, quindi questa decisione potrebbe risultare positiva per i videogiocatori (I driver per le GPU desktop sono spesso incompatibili con le GPU mobile).