E' di EVGA il primo PCB custom sviluppato come alternativa al layout reference proposto da Nvidia per le GTX 780 e le GTX Titan in abbinamento alle GPU GK110.

Jacob Freeman - product manager della casa di Brea - ha pubblicato una foto su twitter che ritrae una parte del circuito stampato della scheda video EVGA GTX 780 Classified Hydro Copper.

780 classy PCB

Notiamo la poderosa sezione di alimentazione con 14 fasi dedicate solo alla GPU, coadiuvate da condensatori Super Low ESR SP-Cap e DirectFETs, contro le 6 fasi "tradizionali" utilizzate da Nvidia. Nell'immagine non si vede ma è cambiata anche la sezione VRM dedicata alle memorie video (3GB di GDDR5), passando da 2 fasi a 3 fasi. Tutti questi accorgimenti servono per innalzare il limite del power target e per poter spingere la soglia del power draw a 375 Watt, visto che la scheda utilizza due connettori PCIe 8-pin AUX contro la configurazione a 8+6 pin delle GeForce GTX 780 normali.

L' EVGA GTX 780 Classified Hydro Copper si distingue anche per il sistema di raffreddamento a liquido con waterblock full-cover realizzato da Swiftech e per le frequenze pesantemente overcloccate di fabbrica (anche se EVGA non ha svelato i valori esatti).

03G-P4-3789-KR XL 1