Al CES di Las Vegas EVGA ha finalmente tolto i veli sulla GTX 980 Classified KingPin Edition. Si tratta della più potente scheda video basata sul core grafico GM204, sviluppata in collaborazione con il noto overclocker americano Vince "Kingpin" Lucido.

GTX-980-KINGPIN

 

Il layout esterno è un'evoluzione all'attuale EVGA GTX 780 TI KPE, mentre il PCB è una versione ancora più estrema di quella della GTX 980 Classified "liscia". La sezione di alimentazione è stata curata dallo specialista ucraino Illya "TiN" Tsemenko e supporta l'overvolt via software senza necessitare di modifiche hardware esterne (ovviamente per l'overclock estremo è assicurata la compatibilità sia con l'EVbot sia con la regolazione esterna di VGPU, VPLL, VDD e VDDQ. Inoltre ritroviamo il connettore Probelt con cavetti DMM per la lettura della tensione tramite multimetro ed i LED on-board per il controllo ed il debugging). Il circuito è alimentato da una configurazione a 8+8+6pin di connettori PEG.

GTX980CKPE

Su questa scheda EVGA utilizzerà dei chip GM204 selezionati in maniera specifica per l'overclock. Attualmente il BIOS beta che equipaggia la GTX 980 KPE imposta una frequenza fissa di 1317 MHz per la GPU anche se EVGA ha fatto sapere che non ha ancora finalizzato le frequenze di base e di boost clock definitive.

Prezzo non ancora comunicato ma stando alle ultime indiscrezione parliamo di una cifra da vera fuoriserie.

2-GTX-980-KINGPIN

(test OC estremo by Kingpin)