L'utente Fritzchens Fritz, famoso per le foto ai die delle CPU (Dieshot), recentemente ha pubblicato alcune foto relative al SoC della Playstation. Qui il testo del tweet: "A first quick and dirty die-shot of the PS5 APU (better SWIR image will follow). It looks like some Zen 2 FPU parts are missing".

 

 

Con tutta probabilità a mancare sono le istruzioni AVX2, attualmente non essenziali in ambito ludico, sostituite da qualche set di istruzioni proprietario. Il vantaggio di produrre un SoC custom, come quello della Playstation 5, è quello di poter "tagliare su misura" le feature dello stesso secondo i desideri del cliente, limitando lo spreco di silicio e massimizzando le rese produttive.

Riportiamo qui, quale esempio, i miglioramento del core Jaguar - rispetto a quello standard - utilizzato nel SoC della Playstation4 (In grassetto i miglioramenti più interessanti):

  • 10% increase in clock frequency
  • 15% improvement in IPC
  • Doubled bandwidths for load and store units
  • Smaller core size
  • FPU data path width increased to 128 bits

In conclusione, basandoci su quanto già visto con i core Jaguar, è possibile che Sony abbia voluto modificare i core Zen2 in maniera abbastanza rilevante.