GE Intelligent Platforms, leader mondiale nelle realizzazione di software, sistemi embedded e piattaforme industriali, ha comunicato sul proprio sito che per la fine dell'anno saranno presentati i primi prodotti basati sulle APU G-Series recentemente presentate da AMD.

 

 

Questo annuncio vuol dire molto per la casa di Sunnyvale, la quale finalmente potrà contare su un'alleanza importante, GE, in un settore poco conosciuto ai più ma decisamente redditizio. In particolare le APU AMD andranno ad equipaggiare le schede Type 10, e più precisamente i moduli COM (Computer On Module) Express. Grazie alle esigue richieste energetiche ed alle ottime prestazioni, le APU AMD sono perfette per essere utilizzate nei COM di dimensioni più contenute, come spiega Tommy Swigart, Product Manager, Control & Communication Systems presso GE: “AMD’s new embedded computing processor technology provides a unique combination of functionality and performance characteristics that enables us to design COM Express modules that require fewer supporting chips, making the modules more compact, requiring less power and dissipating less heat and maximizing reliability and uptime. We are looking forward to working with AMD to bring the benefits of COM Express to help address an even wider range of customer challenges”.

GE e AMD punteranno, in particolare, sull'eccellente rapporto performance/watt con questi prodotti, ma non è impensabile che in un prossimo futuro possano essere realizzati moduli di fascia più elevata.

Questa partnership si va ad aggiungere a quella siglata con Axiomtek e DFI, altri importanti produttori di soluzioni COM Express e soluzioni industriali.