Pagine

Consumi

Per scendere nel dettaglio di ogni prodotto riteniamo sia utile valutare anche la sua efficienza in termini di consumi e dissipazione. Nei grafici seguenti abbiamo riportato i consumi complessivi del sistema misurati tramite un tester digitale connesso sulla presa di corrente (questo significa che nelle misurazioni esiste un errore dovuto alla non linearità dell'efficienza dell'alimentatore ma che riteniamo trascurabile visto che le differenze dei valori fra una scheda madre e l'altra sono risibili).

La presenza di un ridotto numero di componenti aggiuntivi on-board, permette alla scheda madre Gigabyte B75M-D3H di consumare decisamente meno del modello ATX Z77X. Ma nonostante le piccole dimensioni, la scheda non riesce a raggiungere l'efficienza della rivale MSI che in IDLE si ferma ad appena 70W. Il modello Z77X-UD5H è comunque abbastanza parsimonioso se confrontato con i prodotti ASUS.

Durante una sessione di test con WPRIME i consumi delle due schede madri in prova sono molto più allineati alla media di gruppo restando fra i 211W della ASUS Sabertooth ed i 156W della MSI Z77A-GD55.

 

 

Noi usiamo i cookie
Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.