GM107-PCBGrazie ad un'immagine pubblicata dal sito Udteam scopriamo che il layout del circuito stampato della GTX 750 Ti modello reference è praticamente identico a quello delle GTX 650 e GTX 650 Ti sviluppate direttamente da Nvidia.

Se confermato questo significa che la casa di Santa Clara è riuscita a rendere tre chip completamente diversi pin-to-pin compatibili con un unico PCB. Ricordiamo che la GTX 650 utilizza il core GK107 (118mm^2 con 1.3 mld di transistor), la GTX 650 Ti il core GK106 (221mm^2 con 2.58mld di transitor) e la GTX 750 Ti il core GM107 (158mm^2 con ~2mld di transistor).

Come è possibile? Semplice: i tre chip si appoggiamo tutti ad un bus memoria ampio 128-bit che consente di sfruttare le stesse piste verso i chip VRAM e necessitano degli stessi contatti per l'alimentazione della GPU. In realtà il GK 106 ha un bus nativo a 192-bit ma sulla GTX 650 Ti viene utilizzata la variante GK106-220 che, come sottolineato nella nostra recensione, ha un package esterno del core semplificato ed una piedinatura diversa grazie della rimozione delle interconnessini per il terzo MC (Memory Controller).

Da notare che il PCB reference di queste soluzioni prevede la presenza di un connettore ausiliario PCIe 6-pin per l'alimentazione. Sulla GTX 650 questo connettore è superfluo visto il ridotto TDP (Nvidia stessa specifica che è stato inserito solo per migliorare le doti di overclock), sulla GTX 650 Ti è necessario (110W di TDP), mentre sulla GTX 750 Ti è a discrezione dei partner di Nvidia.

750ti pcb