Il sito CPU-World pubblica le specifiche di due CPU Haswell,  per il mercato Notebook, di tipo Ultra Low Voltage.

 

 

Più precisamente veniamo a conoscere le caratteristiche delle CPU Core i7-4650U e Core i5-4350U, destinate a sostituire le controparti Core i7-3687U e Core i5-3437U basate su architettura Ivy Bridge.

Le CPU, come è possibile osservare dalla tabella, avranno a disposizione, a parità di fascia, la medesima quantità di cache L3. Le CPU saranno prodotte sempre con package BGA, essendo rivolte soprattutto all'utilizzo negli Ultrabook e nei Tablet di fascia alta.

 

 

Nota dolente, nonostante la diminuzione teorica del TDP, è come questa diminuzione è stata ottenuta. Sebbene sia Haswell sia IVB siano prodotti a 22nm, ci si sarebbe aspettato una diminuzione di TDP a parità di frequenze. Almeno questo era il sentore, dopo i pomposi proclami di Intel. E' vero, mancano ancora diversi modelli di tipo ULV, ma l'inizio non è dei migliori.

Per ottenere quei 2W in meno di TDP si sono limate le frequenze, sia lato CPU sia lato GPU. Dopo aver osservato in anteprima le prestazioni abbastanza deludenti di Haswell (i7-4770K), attraverso una recensione del sito cinese ChinaDIY, cosa potremmo aspettarci da queste CPU?