×

Errore

[SIGPLUS_EXCEPTION_SOURCE] Image source is expected to be a full URL or a path relative to the image base folder specified in the back-end but /2012/02/15/7700/msi/ is neither a URL nor a relative path to an existing file or folder.

Come riportato in questa nostra news debuttano ufficialmente oggi le Radeon HD 7700. Per il lancio delle nuove schede video di fascia media AMD ha lasciato ampio spazio di personalizzazione ai propri partners: troviamo sistemi di raffreddamento custom e modelli particolari con frequenze di clock superiori alle specifiche suggerite dalla casa di Sunnyvale.

7700s

MSI ha presentato le versioni R7770-2PMD1GD5/OC e R7750-PMD1GD5/OC, rispettivamente con frequenze di clock pari a 1020/4500Mhz e 830/4500MHz, caratterizzate da un sistema di dissipazione a doppia ventola.

{gallery}/2012/02/15/7700/msi/{/gallery}

Frequenze di clock standard ma cooling non-reference per le HD 7750 e HD 7750 "GHz Edition" di SAPPHIRE

A seguire troviamo la HD 7770 DirectCu (1020/4600MHz) e la HD 7750 Custom (800/4500MHz) di ASUS.

Frequenze di clock spinte a 1100/4500MHz e 880/4500Mhz per le HD 7770 GV-R777OC-1GD e HD 7750 GV-R775OC-1GI di GIGABYTE. Nella lineup del produttore taiwanese è presente anche un modello basato su frequenze reference (HD 7770 GV-R777D5-1GD).

Sistema di raffreddamento iCooler per la HIS HD 7750 e PCB personalizzato per la HIS 7770 1GHz Edition.

POWERCOLOR propone la HD 7770 con design reference e la HD 7750 con dissipatore custom.

Idem per VTX3D.

Sistema single-fan "Ghost Thermal" e dual-Fan "Double Dissipation" per le HD 7500 e 7700 di XFX, che con il modello SuperOverclock Edition raggiunge la frequenza record di 1120MHz per la GPU "Capo Verde XT" .