D'accordo, Intel forse è stata un po' troppo ottimista nel definire il range di prezzi per i sistemi Ultrabook. Probabilmente quello compreso nella fascia fra 500 e 700 dollari è, almeno attualmente, difficilmente raggiungibile se non con la drastica riduzione di feature e qualità del prodotto che però a quel punto non si riuscierebbe a distinguere da un tradizionale notebook.

Ma l'arrivo dell'Envy 14 Spectre di HP, per ora solo sul mercato nord americano, mostra ancor di più come siamo molto lontani dall'optimus. Il primo produttore di sistemi PC, annunciando la disponibilità del nuovo Ultrabook presentato per la prima volta in occasione del CES 2012 di Las Vegas, ha diffuso anche i dati relativi ai prezzi. 1.399,99 dollari per la configurazione di base e ben 1.899,99 per quella raccomandata che include un SSD da 256 GB ed una CPU Core i7-2770M invece dell'SSD da 128 GB e del Core i5-2467M previsti per il modello base.

Il pannello da 14 pollici con risoluzione di 1366x768 pixel è integrato in uno chassis che misura 32,7x22,1x2 cm e pesa 1,8 kg.

76a