Pagine

Negli ultimi mesi, come ben sanno i videogiocatori, a causa del mining e delle monete virtuali i prezzi delle GPU discrete sono aumentati in maniera vertiginosa, tanto che i prezzi di listino consigliati (MSRP) sono assolutamente un valore di cui non tenere conto.

Ad esempio, a fronte di un MSRP di 499 Euro, una NVIDIA RTX 3070 possiamo trovarla in vendita attorno ai 1000 Euro. La stessa sorte sta capitando a tutte  le altre schede video, di AMD e di NVIDIA, vecchie e nuove. Anche le ormai vetuste NVIDIA GTX 1050, nel caso le trovassimo in vendita, ci costerebbero oltre 200 euro, quando un anno fa ci sarebbero costate poco meno della metà. Se poi aggiungiamo che anche i produttori stanno sfruttando la situazione per farci la cresta (Qui MSI, ad esempio), la situazione non risulta per nulla rosea.

 

 

Assemblare un PC da gaming, per questo motivo, si dimostra alquanto esoso rispetto al recente passato, tanto che acquistare un Notebook da gaming potrebbe risultare un’ottima soluzione, come andremo a vedere. Qualche mese fa ho acquistato un Notebook da gaming di Lenovo a 699 Euro da utilizzare come Desktop Replacement, in combinazione con un monitor HP Pavilion Gaming 32" (2560 x 1440). Questa soluzione si è rivelata eccellente, in quanto il portatile mi è costato molto meno di PC Desktop di pari potenza. Inoltre, posso utilizzarlo anche a scuola per le mie attività di insegnamento (quest'ultimo punto interesserà a pochi lettori, ma è comunque un punto a favore), in quanto spesso utilizzo i Total War, gli Europa Universalis o le avventure grafiche per migliorare la didattica in Storia e Letteratura.


Per dimostrarvi che questa soluzione non è da scartare, anche da chi - come me - predilige i classici PC Desktop rispetto ai Notebook, in quanto più facilmente aggiornabili, vi propongo alcuni interessanti portatili attualmente in vendita. I prezzi, sia dei portatili sia dei componenti, sono stati acquisiti dallo store Amazon.it.

 Link alla pagina ufficiale dell' HP - Gaming Pavilion 15-ec1001sl.

PC HP - Gaming Pavilion 15-ec1001sl Assemblato
CPU AMD Ryzen 5 4600H AMD Ryzen 5 3600X
uArch Zen 2 Zen2
Core/Thread 6/12 6/12
Frequenza/Turbo 3.0/4.0 GHz 3.8/4.4 GHz
Scheda Madre - B450 ATX
RAM 2x4GB DDR4-3200 2x8GB DDR4-3600
Max RAM 16GB DDR4-3200 128GB DDR4-3200
SSD 512GB M.2 NVMe 512GB M.2 NVMe
Slot SATA/M.2 Liberi 1 x SATA 1 x M.2, 6 x SATA
iGPU VEGA 6 -
Frequenza 1500 MHz -
dGPU NVIDIA GeForce GTX 1650 Ti NVIDIA GeForce GTX 2060
GPU TU117 TU106
uARch Turing Turing
VRAM 4GB GDDR6 6GB GDDR6
Alimentatore 150W 650W 80+ Bronze
Case - Middle Tower
Schermo 15.6" FHD IPS Antiriflesso -
Sistema Operativo Windows 10 Home 64 -
Prezzo 799 Euro 1240 Euro

 

Come è possibile osservare da questa tabella le due soluzioni sono caratterizzate da una forbice di prezzo decisamente ampia (Circa 440 Euro). Qualcuno potrebbe obiettare che l'assemblato abbia 16GB di RAM invece di 8GB, ma va considerato che il portatile è già dotato del Sistema Operativo e non necessita dell'acquisto di un monitor. Inoltre, nel caso si volesse aggiornare la ram, 16GB di DDR4-3200 SoDimm costano poco meno di 90 Euro (a cui possiamo sottrarre quanto guadagneremo vendendo gli 8GB del portatile). Dal punto di vista prestazionale, la CPU Ryzen 5 3600X risulta mediamente il 10% più veloce della CPU Ryzen 5 4600H (Fonte: CPU Monkey), mentre le due GPU mostrano una differenza molto più ampia, con la GTX2060 circa il 50% più veloce della GTX 1650 Ti. Nel complesso il portatile citato può risultare un'ottima macchina da gaming entry level, utilizzabile anche come workstation, grazie CPU 6C/12T.

 

 Link alla pagina ufficiale del Lenovo IdeaPad Gaming 3.

PC Lenovo IdeaPad Gaming 3 15ARH05 Assemblato
CPU AMD Ryzen 7 4800H AMD Ryzen 5 3800XT
uArch Zen 2 Zen2
Core/Thread 8/16 8/16
Frequenza/Turbo 2.9/4.2 GHz 3.9/4.7 GHz
Scheda Madre - B450 ATX
RAM 2x8GB DDR4-3200 2x8GB DDR4-3600
Max RAM 16GB DDR4-3200 128GB DDR4-3200
SSD 512GB M.2 NVMe 512GB M.2 NVMe
HDD 1TB SATA III 1TB SATA III
Slot SATA/M.2 Liberi - 1 x M.2, 5 x SATA
iGPU VEGA 7 -
Frequenza 1600 MHz -
dGPU NVIDIA GeForce GTX 1650 Ti NVIDIA GeForce GTX 2060
GPU TU117 TU106
uARch Turing Turing
VRAM 4GB GDDR6 6GB GDDR6
Alimentatore 150W 650W 80+ Bronze
Case - Middle Tower
Schermo 15.6" FHD IPS Antiriflesso -
Sistema Operativo Windows 10 Home 64 -
Prezzo 970 Euro 1350 Euro

 

Con questa seconda configurazione abbiamo deciso di alzare il livello della CPU, grazie all'utilizzo del modello octa-core Ryzen 7 4800H. Il portatile di Lenovo, inoltre, offre già di base 16GB di memoria RAM e un HDD da 1TB. Si tratta di una configurazione decisamente completa, il cui unico punto debole potrebbe essere rappresentato dalla GPU. Va comunque considerato che, nel complesso, la GeForce GTX 1650 in Full HD potrà dire la propria ancora a lungo grazie all'utilizzo della tecnologia DLSS di NVIDIA

Salendo un poco di livello, possiamo trovare degli ottimi portatili da gaming, dotati della GPU RTX 3060, a circa 1100 Euro. Considerando che la variante Mobile di questa scheda è praticamente identica alla variante Desktop, si tratta potenzialmente di un'ottima soluzione (in quanto a performance la variante Mobile è mediamente inferiore del 5%). Assemblare un PC Desktop di pari livello ci costerebbe circa 350 Euro in più, senza contare che saremo costretti ad acquistare anche un monitor. Con l'Acer Nitro 5, invece, possiamo già contare su uno schermo da 15.6" G-Sync da 144Hz, fattore da non sottovalutare.

 

PC Acer Nitro 5 AN515-55-55DW
Assemblato
CPU Intel Core i5-10300H Intel Core i5-10400F
uArch Comet Lake Comet Lake
Core/Thread 4/8 6/12
Frequenza/Turbo 2.5/4.5 GHz 2.9/4.3 GHz
Scheda Madre - B460 ATX
RAM  2x4GB DDR4-2933 2x8GB DDR4-3200
Max RAM  32GB DDR4-3200 128GB DDR4-3200
SSD  512GB M.2 NVMe 512GB M.2 NVMe
Slot SATA/M.2 Liberi  1 x SATA 1 x M.2, 6 x SATA
iGPU UHD 10th Gen -
Frequenza 1050 MHz -
dGPU NVIDIA GeForce RTX 3060 NVIDIA GeForce RTX 3060
GPU GA106 GA106
uARch Ampere Ampere
VRAM  6GB GDDR6 6GB GDDR6
Alimentatore  150W 650W 80+ Bronze
Case  - Middle Tower
Schermo  15.6" FHD IPS 144Hz G-Sync
-
Sistema Operativo  Windows 10 Home 64 -
Prezzo 1049 Euro 1410 Euro

 

Alla fine di questa breve carrellata di notebook da gaming possiamo affermare che, a causa del cancro chiamato "mining", acquistarne uno non è più una soluzione anti-economica come poteva essere fino a due o tre anni fa. E' vero che un notebook non è aggiornabile quanto un PC desktop, ma è altrettanto vero che, quando i prezzi delle GPU torneranno alla normalità (presto, si spera), potremmo vendere il portatile per recuperare parte del denaro speso, così da acquistare l'agognato assemblato. 

Come già scritto, personalmente non ho mai amato i notebook da gaming, ma vista la situazione contingente me li sono fatti piacere e devo dire che quello da me acquistato mi sta regalando grandi soddisfazioni. Un pensierino, fossi in voi, ce lo farei ... ;)

Notebook da gaming dall'ottimo rapporto qualità prezzo