Come abbiamo già avuto modo di affermare diverse volte il Giappone, e tutto il mercato dell'estremo oriente in generale, è decisamente meno influenzato dai brand Intel e nVidia, i quali non hanno un'immagine forte pari a quella che possiedono nei mercati occidentali.

 

 

 

 

Questo sta spingendo da diverso tempo AMD a presentare i propri prodotti di punta prima sui mercati orientali, mercati dove le vendite si assestano sempre su ottimi livelli. Non è un caso, quindi, che giri voce della possibile presentazione di Volcanic Island in Cina, e che i primi PC Desktop con FX-9590 siano stati avvistati in Giappone.

Due modelli in particolare tra questi ultimi ci hanno colpito, il “PASSANT Ex DeVIL GaMERz FX” prodotto da Faith-Go, e il “MASTERPIECE a1500BA1”, prodotto da Mouse Computer, commercializzato con il brand per utenti enthusiast GTune.

 

PASSANT Ex DeVIL GaMERz FX

 

 

MASTERPIECE a1500BA1

 

Entrambi sono equipaggiati con la CPU FX-9590, come scritto più sopra, ed i sistemi sono modulari, cioè la componentistica, per la maggior parte, può essere scelta dal cliente.

Di seguito le configurazioni base in tabella, con relativo prezzo.

 

Nome PASSANT Ex DeVIL GaMERz FX MASTERPIECE a1500BA1
CPU AMD FX-9590 AMD FX-9590
Dissipatore Cooler Master Seidon 120XL Cooler Master Seidon 120XL
Scheda Madre Asus Crosshair V Formula-Z MSI 990FXA-GD80 V2
Memoria RAM 2x8GB DDR3 sconosciute 1866MHz 2x8GB DDR3 Kingston Hyper-X 1866MHz
Scheda Video

AMD Radeon HD8990 BBA (rebrand HD7990)

MSI R8990-6GDR5 (rebrand HD7990)
HD primario Samsung 840 Pro 256 GB SSD  Samsung 840 Pro 256 GB SSD
HD secondario HDD opzionale fino a 3TB HDD opzionale fino a 3TB
Alimentatore sconosciuto 1200Watt 80+Gold sconosciuto 1200Watt 80+Gold
Lettore Ottico Blu-Ray Blu-Ray
Prezzo 489,970 Yen (3780.00 Euro) 449,800 Yen (3470.00 Euro)

 

Per entrambi i PC la garanzia è limitata ad 1 anno (in quanto solo la UE la prevede per legge di 2 anni).


Ora non ci resta che attendere i risultati di vendita di questi mostriciattoli, così da valutare il lavoro svolto dal reparto marketing di AMD: saranno o no un successo questi processori?