Durante la divulgazione dei risultati finanziari del terzo trimestre 2013 il CEO d'Intel - Brian Krzanich - ha annunciato che la produzione dei chip Broadwell partirà con tre mesi di ritardo rispetto alla tabella di marcia originale, confermando le indiscrezione che da tempo circolano online. Precedentemente previsto per l'ultimo trimestre dell'anno, l'avvio adesso è stato spostato al primo trimestre del 2014 con la commercializzazione attesa per la seconda metà del prossimo anno.

While we are comfortable with where we are at with yields, from a timing standpoint, we are about a quarter behind our projections. As a result, we are now planning to begin production in the first quarter of next year.

Krzanich ha parlato di un problema alla resa con la nuova tecnologia a 14nm che ha costretto Intel a vari fix sulla pipeline di produzione. Stranamente nessuno cenno a questo problema è stato fatto durante l'ultimo IDF nel quale Intel ha mostrato con orgoglio il primo sample funzionante di Bradwell e ha rassicurato tutti sulla bontà del nuovo processo produttivo.

It was simply a defect density issue. As we develop these technologies, what you are doing? You are continually improving the defect densities and those resulted in the yield, the number of dies per wafer that you get out of the product. What happened as you insert a set of fixes in groups, you will put four or five, maybe sometimes six or seven fixes into a process and group it together, run it through and you will expect an improvement rate occasionally as you go through that. [...] Why do I have confidence? Because, we have got back now and added additional fixes, gotten back onto that curve, so we have confidence that the problem is fixed, because we have actually data and defects and so that gives us the confidence that we are to keep moving forward now and that happens sometimes in these development phases like this, so that's why we are going to over it a quarter.

Per quanto riguarda Skylake, la nuova architettura che nel 2015 prenderà il posto di Broadwell, Intel ha precisato che non ci sono ritardi nella roadmap.

bdw f