In occasione dell'apertura del Computex 2013 di Taipei, Intel ha definitivamente tolto i veli dalla quarta generazione di processori Core, nome in codice Haswell. Basati sul processo produttivo a 22nm con transistor tri-gate 3D, utilizzano una nuova architettura pensata soprattutto per riuscire ad ottimizzare i consumi in ambito mobile, rendere i sistemi più efficienti ed avere, perciò, un'arma effettiva da proporre nella battaglia contro ARM.

haswell-1

L'annuncio si riferisce ad una gamma completa di modelli, da quelli per dispositivi ultra portatili fino a quelli per desktop di fascia alta. Le prestazioni attese dai core x86 di queste CPU non sono di molto superiori, a parità di frequenza di funzionamento, rispetto a quelle delle attuali CPU Ivy Bridge, mentre un passo avanti significativo è stato fatto circa la iGPU ma solo se consideriamo i modelli dotati di grafica Iris e Iris Pro che propongono persino una memoria da 128MB on-package. Occorre comunque aggiungere che tali benefici saranno visibili soprattutto nelle versioni mobile delle CPU in quanto quelle desktop utilizzeranno solo una versione migliorata della iGPU HD Graphics, fatti salvi i modelli con package BGA.

A proposito di package, con Haswell Intel svela anche il nuovo socket LGA 1150, negando definitivamente la compatibilità con le piattaforme LGA 1155. Una scelta che si è resa necessaria principalmente per gestire le novità in termini di alimentazione. Di conseguenza anche la piattaforma desktop è stata aggiornata attraverso i nuovi chipset della serie 8, modelli Z87, H87,Q87 e Q85 i quali supportano fino ad un massimo di 6 porte SATA 6Gbps e porte USB 3.0 mentre hanno completamente abbandonato la compatibilità con i vecchi slot PCI.

Dal punto di vista tecnico non c'è molto da aggiungere a quanto abbiamo già detto nelle settimane passate. In questo articolo abbiamo discusso delle novità architetturali della CPU, mentre qui abbiamo già parlato delle diverse forme di iGPU. Abbiamo da poco ricevuto, inoltre, la piattaforma di test comprendente la CPU desktop top di gamma, modello Core i7-4770K, completamente sbloccato e dotato di core grafico integrato HD Graphics 4600. Pubblicheremo a breve alcuni articoli che mirano a evidenziarne le prestazioni grafiche, quelle della CPU e le ottimizzazioni circa l'efficienza complessiva.