A bruciare l’NDA di Intel ci ha pensato Gibbo, gran capo di Overclockers.co.uk, il quale ha confermato che l’8 Giugno verrà presentata una nuova CPU. Si tratta del Core i7-8086, commercializzato per festeggiare i 40 anni della prima CPU x86 della casa di Santa Clara.

Secondo le informazioni di Gibbo, questa CPU costerà meno di 400£ (Quindi circa 450 Euro). Sfortunatamente, nonostante sia una CPU altamente selezionata (Binned), l’IHS continuerà essere non saldato. Per questo motivo Overclockers.co.uk fornirà delle versioni già deliddate, fornite con un IHS più prestante rispetto a quello stock.

Ricapitolando le informazioni sul Core i7-8086, possiamo affermare che si tratta di una CPU basata sul medesimo Die del Core i7-8700K, ma più selezionato. Si tratta sempre un esa core. In un certo senso, possiamo paragonarla al Core i7-4790K, versione più spinta del Core i7-4770K.

Il Core i7-8086, in ultimo, dovrebbe avere una frequenza pari a 5GHz stock (In modalità Turbo), cioè senza effettuare overclock manuali (Il Core i7-8700K si ferma a 4,7 GHz). Non rimane altro da fare che attendere il valore di TDP, il quale potrebbe sforare i 100W. Proprio per questo Intel si prepara a commercializzare il chipset Z390, con annesse nuove schede madri: riusciranno le schede madri Z370 già in commercio a gestire questa nuova CPU a tiratura limitata? Sarà interessante scoprirlo.