Le ultime novità tecnologiche Intel in fatto di storage sono state racchiuse nella serie di dischi SSD 330 che si propongono al mercato anche come soluzioni dai costi accessibili.

Gli SSD Intel serie 330 sono basati su interfaccia SATA 3.0 a 6 Gb/s, fattore di forma di 2,5 pollici e sono disponibili in taglia da 60, 120 e 180 GB con prezzi a partire da 89 dollari USA.

intel ssd_330_series_02

"L'SSD rappresenta tuttora l'upgrade ottimale per gli attuali PC, e l'unità Intel serie 330 è basata su tecnologia SSD Intel di ultima generazione con un prezzo particolarmente contenuto", ha affermato James Slattery, Product Line Manager per i prodotti SSD client del Non-Volatile Memory Solutions Group di Intel. "Con il supporto dei test rigorosi di Intel, di un processo di produzione all'avanguardia e di livelli superiori di affidabilità e assistenza tecnica, l'unità SSD Intel serie 330 offre agli utenti la velocità che desiderano a un prezzo straordinario".

Gli SSD Intel 330 utilizzano chip di memoria Flash NAND MLC (Multi Level Cell) Intel a 25 nanometri e controller in grado di offrire velocità fino a 500 MB/s per le operazioni di lettura sequenziale e fino a 450 MB/s per quelle di scrittura sequenziale con 22.500 IOPS in lettura casuale e 33.000 IOPS in scrittura.

Gli SSD di Intel sono suddivisi in quattro famiglie in base alla fascia di mercato. La famiglia Intel 300 è destinata a utenti di client mainstream entry level, quella Intel 500 comprende unità client dalle prestazioni più elevate e con più funzionalità mentre le famiglie Intel 700 e 900 sono destinate ad applicazioni professionali quali i data center.

intel ssd_330_series_01