Pagine

Presentate ufficialmente da iTek durante la prima metà di Aprile, le cuffie Scorpion UNICORN ITH8311 si propongono come la nuova soluzione entry-level, in sostituzione delle precedenti ARES ITH8620 da noi recensite, pronta ad aggredire la fascia economica del mercato.

iTek Scorpion ARES ITH8620, la nostra prova delle cuffie gaming economiche

Ricordiamo che iTek è una società nata nell'ormai lontano 1999, e che negli anni si è saputa distinguere diventando un punto di riferimento del settore, grazie a diversi tipi di case ed accessori (come tastiere, mouse e speaker), sopratutto tra i consumatori che sono alla ricerca di prodotti di qualità "al giusto prezzo".

iTek Scorpion UNICORN ITH8311

La descrizione del produttore:

SCORPION UNICORN sono cuffie leggere, regolabili, e con materiale soffice in simil pelle per dare il massimo comfort nell’utilizzo anche di lunga durata. Sono dotate di regolatore indipendente del volume, un microfono morbido di facile sistemazione e regolabile fino a 180°. Ottima l’impedenza dai suoni esterni per una completa immersione audio! Svariate sono le applicazioni di utilizzo, gaming, multimediali e office.

conf pres 1 lrconf pres 2 lr

SPECIFICHE TECNICHE:

  • Dimensioni Complessive - 21,5 x 19,3 x 7,8 cm
  • Dimensioni Padiglione - 10 x 7,5cm
  • Frequenza - 20Hz - 20000Hz
  • Impedenza - 32 ohms
  • Lunghezza cavo - 1,8m
  • Microfono - 6x5mm - 54db /3db - girevole di 180°
  • Extra - regolatore indipendente volume

Le cuffie si trovano anche questa volta ben riposte all'interno di una confezione minimal la quale, oltre a dare una rapida anteprima dell'accoppiata padiglione e microfono, presenta un layout grafico davvero aggressivo ed una serie completa di informazioni riguardo le specifiche tecniche.

conf frontconf rear

  conf side left righconf side up down


Le cuffie nel dettaglio:

Le cuffie UNICORN ITH8311 presentano un look decisamente più curato rispetto al precedente modello, minimale ed aggressivo allo stesso tempo ma caratterizzato nuovamente dall'accostamento della colorazione nera (è stato utilizzato un materiale plastico questa volta con finitura prevalentemente di tipo lucido) e rossa.

Anche su questo nuovo modello è presente un controller indipendente del volume - capace di 40 livelli di regolazione - e i classici due jack da 3,5mm che vanno a collegare il microfono e le cuffie stesse; non è presente il cavo flat ma è possibile apprezzare un singolo cavo gommato, che in questo caso unisce le due linee per la quasi totalità della lunghezza.

connettoriproduzione

Il materiale soffice in simil-pelle (comprese cuciture) che ricopre tutto l'arco di connessione tra i padiglioni risulta in questo caso ancora più "invitante" a prima vista, questo grazie ad una qualità complessiva decisamente superiore (è da apprezzare la sensazione "soft" che si ha al suo contatto).

imbottitura

Questo dettaglio si ripresenta in egual misura nei padiglioni, insieme al classico materiale in feltro tra il padiglione ed il driver che consente di preservarlo dalla polvere. Questi sono caratterizzati da una forma ellittica dalle dimensioni maggiorate rispetto al precedente modello, ovvero 10*7,5cm contro 8,5*7cm per asse maggiore/inferiore, così da ospitare al meglio i padiglioni di qualsivoglia dimensione ed evitando i classici e fastidiosi dolori causati da un corpo avente dimensioni limitate.

padiglionepadiglione laterale

microfono lr

Il corpo risulta un elemento a sé stante rispetto all'arco di connessione, permettendo così un ulteriore movimento a vantaggio del comfort complessivo; sul padiglione sinistro compare il microfono non rimovibile, capace di una rotazione fino a 180°, questa volta non più snodabile ma dalle dimensioni più compatte.

É possibile, inoltre, regolare l'estensione dell'arco per ciascun lato del padiglione, aumentando quindi la compatibilità del prodotto con teste di diverse dimensioni (a scriverlo fa ridere, ma è così); a dispetto del precedente modello, le tacche di regolazione sono ora riposte all'interno del meccanismo stesso.

pres 2


Le nostre considerazioni: ben fatto, ora si che ci siamo!

Siamo felici di constatare che i difetti che erano presenti nel precedente headset entry-level ARES ITH8620, giustificabili dal prezzo di vendita pari a soli 9.90€, sono stati in maggior parte eliminati; il deficit riguardo il volume massimo e la marcata riproduzione dei toni bassi a sfavore di quelli alti restano soltanto un brutto ricordo (ora all'appello mancherebbe solo un bel cavo sleevato!).

La qualità dell'audio è più che discreta, sia nel caso venga ascoltata della musica o sia che vengano utilizzate per i videogame di qualsiasi genere, i toni risultano piuttosto bilanciati, il volume massimo ha raggiunto un livello più che soddisfacente ed, infine, il microfono svolge egregiamente il proprio lavoro.

finalpres 1

Anche per quanto riguarda il comfort complessivo, grazie agli accorgimenti citati nella pagina precedente, questo modello risulta avere decisamente una marcia in più. Una volta indossate potremo utilizzarle per ore senza accorgercene e letteralmente immergerci in qualsiasi suono venga riprodotto grazie all'ottimo isolamento acustico dei padiglioni; risulterà quasi impossibile sentire i rumori di fondo della nostra stanza/luogo d'ascolto.

Chiunque sia alla ricerca di un prodotto valido che non costi molto, non dovrebbe farsi scappare le cuffie UNICORN ITH8311, sopratutto perchè nella fascia di prezzo in cui si trovano - ufficialmente pari a 14.90€ - è difficile trovare un headset dalla medesima qualità complessiva, dal design aggressivo e dal comfort davvero invidiabile.

Si ringrazia iTek per il sample ricevuto.