Grazie al tool messo a disposizione da Oculus (Oculus Rift Compatibility Check Tool), possiamo conoscere le CPU e le APU che AMD consiglia per la realizzazione di PC dedicati alla Realtà Virtuale / Realtà Aumentata (Fonte: Forbes).

 

 

Qualcuno sicuramente storcerà il naso alla vista di queste CPU/APU, in quanto rispetto alle attuali contro-offerte di Intel sono anni luce indietro nelle prestazioni Single Thread. La casa di Sunnyvale, comunque, crede che le proprie proposte possano ancora dire la propria grazie alle potenzialità multithread, in combinazione con l'utilizzo delle nuove API DirectX 12.

 

 

Inoltre, queste tabelle ci mostrano due nuovi processori non ancora commercializzati, l'APU A10-7890K e la CPU Athlon X4 880K, basati probabilmente su architettura Steamroller (Kaveri/Godavari).