logo noctuaLo specialista austriaco dell'air-cooling ha mostrato al Computex 2015 di Taipei alcuni interessanti prototipi di dissipatori ed ha spiegato l'attuale fase di sviluppo raggiunta dalla tecnologia ANC (Active Noise Cancellation) sulle prossime ventole.

Il sistema ACN è in lavorazione da oltre due anni. Lo sviluppo si è rivelato più complesso del previsto, ma alla fine Noctua si appresta a raccogliere i frutti di quello che definisce il più importante step per il mondo dei sistemi di raffreddamento per PC dai tempi dell'introduzione della tecnologia heatpipe! Non è stato semplice passare dai concept simulati al computer alla realizzazione fisica della prima ventola da 120x25mm che integra tutta l'elettronica necessaria per la cancellazione del rumore. Parliamo di complessi circuiti di controllo che hanno richiesto un attento lavoro di miniaturizzazione.

Per quanto riguarda i dissipatori veri e propri, abbiamo visto diversi prototipi in azione. Inoltre è stato mostrato il kit di montaggio che permette di adattare le vecchie e le attuali generazioni di heatsink Noctua al prossimo socket LGA-1151 delle CPU Intel Skylake, un'interessante ventola da ben 20mm di diamentro ed una serie di accessori (frame-spacer siliconici, controller PWM esterni, splitter ecc.)

Di seguito tutte le slide della press-release rilasciata per il Computex 2015: