Un paio di mesi fa avevamo dato notizia della nuova GTX680 custom di Inno3D caratterizzata, non solo da un PCB custom, ma anche da un originale dissipatore modulare, l'HerculeZ 3000.

 

 

Oggi, Innovision, ha messo a nudo la propria iChill GTX 680 Ice Dragon. Come per tutte le GTX680, la scheda è equipaggiata con una GPU GK104, dotata di 1536 stream processor e di un bus di 256 bit, mentre la memoria onboard ammonta a 4GB di GDDR5.



 

La scheda dispone di 10 fasi di alimentazione, 8 per la GPU e 2 per le memorie. I condensatori e i mosfet al tantalio utilizzati sono prodotti in Giappone da Fujitsu, così come anche tutto il resto della componentistica. Da questo punto di vista Inno3D non ha badato a spese.



 

Il chip che si occupa di tenere sotto controllo la sezione di alimentazione è il ChiL CHL8318, lo stesso utilizzato sulla Asus DirectCu II Top, sulla Zotac Extreme Edition e sulla MSI Lighting.


 

Non è stata comunicata ancora la frequenza con cui verrà commercializzata la scheda, ma circolano voci secondo cui questa sarà circa di 1100 MHz per la GPU a default, e di 1200 MHz con il Turbo.