Kris Kido, di Micron, ha pubblicato un post sul blog dell'azienda in cui comunica che la produzione su larga scala delle memorie GDDR5X procede meglio del previsto: “Today, I am happy to announce that GDDR5X, the fastest discrete memory component in the world, has already entered mass production”.

 

 

Questo significa che NVIDIA potrà godere di un'elevata disponibilità di queste memorie per equipaggiare le GTX1080 fin da subito, migliorando così la fiducia degli investitori nei confronti di Micron, attualmente non ai massimi livelli a causa della crisi che sta colpendo il mercato delle DRAM.

Proprio per questo, Kido cita con particolare enfasi la partnership tra Micron e NVIDIA per le nuove GPU GP104 Pascal: “Designed by our specialized team of Graphics memory engineers in Munich, GDDR5X provides NVIDIA with an unprecedented level of memory bandwidth for their new GeForce GTX1080. The bandwidth delivered by Micron’s GDDR5X memory is the result of thousands of hours of teamwork by some of the most brilliant minds in our two companies”.

Speriamo che la prossima ondata di GDDR5X possa garantire un abbassamento dei prezzi delle schede GTX 1080 custom in arrivo.