La prossima console di casa Microsoft, conosciuta al momemto con il nome in codice di Durango, dovrebbe arrivare nel 2013 e perdere completamente il supporto di un drive ottico, scelta che potrebbe demarcare una netta linea di confine fra la distribuzione dei giochi per via tradizionale e quella attraverso Internet.

Si tratta ovviamente di indiscrezioni che andrebbero a smentire l'utilizzo di un drive Blu-ray, seconqoe quanto riportato in precedenza; ma considerando gli elevati volumi della distribuzione digitale attraverso il canale Xbox Live l'ipotesi non sarebbe da escludere.

La nuova console non perderebbe comunque tutta la compatibilità per lo storage fisico visto che essa avrebbe a disposizione un supporto NAND flash intercambiabile, forse via USB o micro SD o, addirittura, con un connettore proprietario che potrebbe, stavolta, segnare un ritorno alle "vecchie" cartucce per console.

x360 medium