illumiroom-iconRicordate il concept denominato Illumiroom mostrato dal team Microsoft Research durante il keynote di Samsung al CES di Las Vegas ad inizio anno?

A quanto pare l'interessante tecnologia in grado di estendere al di fuori del tradizionale monitor-TV i confini del mondo virtuale (dei videogiochi e dei film), sviluppata sfruttando il nuovo sistema Kinect ed un proiettore, è stata per il momento bocciata dalla stessa Microsoft perchè ritenuta troppo costosa da implementare per il mercato consumer della Xbox One.

La conferma arriva da Albert Penello - senior director of product management and planning di Microsoft - che in un'intervista pubblicata sul sito Ausgamers ha affermato:

I wouldn’t expect you’ll see that. It’s very, very cool tech but it’s, like, for a consumer, it requires projectors and things. It’s really super-neat if you’re in the lab and you’ve got Microsoft money and you could totally set up this awesome lab, but... we looked at it, but for an average customer it’s, like, thousands of dollars [for the set up].