Pagine

I computer che ormai quotidianamente utilizziamo, siano essi desktop Mac o Windows, notebook, tablet, smartphone o qualunque altro tipo di formato hanno in comune un elemento che rappresenta l'unico, o quantomeno il principale, mezzo di feedback. Stiamo parlando del display, dispositivo sul quale vengono visualizzate le immagini, le scritte, i filmati e che  nel corso degli anni ha visto varie evoluzioni, sia dal punto di vista della tecnologia che delle funzionalità.

Fino a qualche anno fa parlavamo di CRT e la tecnologia LCD era riservata a pochi. Poi i primi monitor a schermo piatto hanno fatto la loro comparsa negli scaffali dei negozi diventando appannaggio di tutti anche se solo nei formati con diagonale non superiore ai 20 pollici. Finalmente la risoluzione Full HD è diventata la normalità, le linee di produzione si sono standardizzate e così è diventato facile ed economico realizzare modelli dalle dimensioni importanti. Oggi è alla portata di tutte l'acquisto di un display LCD per computer da 21 pollici Full HD ed i produttori stanno spingendo l'asticella sempre più in alto.

Nell'articolo attuale prenderemo in esame l'ASUS VG278H dotato di pannello LCD da 27 pollici compatibile con la tecnologia NVIDIA 3D Vision 2 e 3D LightBoost grazie anche alla frequenza di refresh massima di 120Hz. Il VG278H offre feature avanzate pensate per i videogamer e per coloro che amano guardare contenuti in movimento. In particolare ASUS ha integrato l'engine Splendid Video Intelligence che offre una serie di tecnologie a garanzia di immagini dai colori vividi e senza scie indesiderate, un supporto che permette di regolare il display in altezza, inclinazione e rotazione oltre ad offrire la possibilità di fissaggio a parete e tutta una serie di ingressi che soddisfano le attuali esigenze di connettività (manca comunque un connettore Display Port).