Dopo aver diffuso alcuni dati generici circa le roadmap di CPU e GPU per questo ed il prossimo anno, AMD si è lasciata sfuggire qualche altra informazione più precisa immediatamente raccolta da DonanimHaber. Guardando la slide si capisce come l'azienda di Sunnyvale stia applicando una politica decisamente più aggressiva di quella "Tick-Tock" di Intel con diverse novità basate su CPU Piledriver e GPU Graphics CoreNext previste per il 2012.

fx medium

Nel secondo trimestre dell'anno, sempre che ci siano conferme dei dati di cui stiamo discutendo, AMD lancerà nuove CPU socket AM3+ delle serie FX-8000 (8 core), FX-6000 (6 core) ed FX-4000 (4 core) e le prime APU Trinity che saranno indicate dal marchio A10-5000. Queste rappresenteranno l'offerta di punta di AMD per il 2012 nel segmento delle APU ed integreranno core x86 "Piledriver" ed un chip grafico Radeon HD 7600D. Allo stesso momento AMD preparerà l'arrivo delle APU a basso consumo Brazos 2.0 (E2-1000) destinate a netbook, nettop e sistemi embedded.

Arrivando al terzo trimestre 2012 troviamo ulteriori ed interessanti cambiamenti grazie al successore delle CPU FX Bulldozer. Vishera, o meglio le CPU delle serie FX-8300 (8 core), FX-6300 (6 core) ed FX-4300 (4 core) utilizzeranno ancora il socket AM3+ ma faranno perno sull'architettura Piledriver che dovrebbe garantire un incremento del 15% dell'IPC rispetto a Bulldozer.

Nella slide pubblicata è presente il modello top di gamma FX-8350 seguito da FX-8320, FX-6300 ed FX-4320. Sempre nel terzo trimestre è previsto il passaggio di consegne dalle APU Llano A6 ed A4 a quelle Trinity con i modelli A6-5400 con GPU Radeon HD 7540D e A4-5300 con GPU Radeon HD 7480D.

roadmap-amd