Pochi giorni fa abbiamo riportato una notizia circa il video teaser dell'HP Envy 14 Spectre, nuovo Ultrabook dell'azienda americana che promette di essere leggero, sottile e potente. Dedicato in particolare al settore business, viene proposto come "premium Ultrabook" tanto che il prezzo di vendita parte da ben 1.400 dollari (superiore a quello di un MacBook Air da 13 pollici).

logo

Le motivazioni addotte per un prezzo di questo livello sono da ricercare nel design simil vetro che dovrebbe garantire una maggiore durata nel tempo, nello schermo da 14 pollici con risoluzione di 1600 x 900 pixel con tecnologia non meglio specificata Radiance Display e nella piattaforma Core i5-2467M con 4GB di memoria RAM, tastiera retroilluminata, batteria con autonomia da 9 ore e valigetta. Non mancano poi un chip NFC, il supporto per Intel WiDi (Wireless Display), tecnologie HP CoolSense, Beats ed HP Wireless Audio ed infine i software completi Photoshop e Premiere Elements.

L'offerta, anche se interessante, non sembra ancora giustificare un prezzo così elevato, specie se al tutto aggiungiamo il fatto che lo Spectre, in quanto a peso e dimensioni, è lontano da un vero Ultrabook: 1,7kg e 20mm di spessore non sono certo il meglio sinora visto in questo settore.