Come precedentemente segnalato nel nostro articolo relativo alle GeForce GTX 650 Ti e GTX 660, disponibile a questo indirizzo, Nvidia ha in serbo una terza scheda video equipaggiata con il core GK106. Si tratta della GTX 660 SE, soluzione che sfrutta la variante GTX106-250 del chip grafico di fascia mainstream basato su architettura Kepler.

nvidia-geforce-gtx-logo

GK106-250 si piazza esattamente a metà strada tra il GK106-400 della GTX 660 ed il GK106-220 della GTX 650 Ti, pur integrando lo stesso numero di Shader abilitati dalla casa di Santa Clara sulla GTX 650 Ti (768 CUDA Core). La differenza riguarda il back-end che vede le unità ROPs salire da 16 a 24 ed il bus d'indirizzo dati verso le memorie passare da 128 a 198 bit d'ampiezza. Oltre al bus, la GTX 660 SE condivide con la sorella maggiore GTX 660 il quantitativo di VRAM (2GB) e l'abilitazione della tecnologia di DVFS (Dynamic Voltage e Frequency Scaling) Nvidia GPU-boost.

GeForce-GTX-660-SE

La tabella seguente riassume le caratteristiche principale delle tre declinazioni del chip GK106.

 

GeForce GTX 650 Ti GeForce GTX 660 SE GeForce GTX 660
Sigla GPU GK106-220 GK106-250 GK106-400
CUDA Core 768 768 960
ROPs 16 24 32
Texture Units 64 64 80
Base Clock 925 MHz 928 MHz 980 MHz
Boost Clock - 1006 MHz 1033 MHz
Memory Clock 6000 MHz 5600 MHz 5400 MHz
Quantitativo e tipo di memorie 1GB GDDR5 2GB GDDR5 2GB GDDR5
Interfaccia memorie 128 bit 192 bit 192 bit
TDP 110 W 125 W 140 W
Alimentazione supplementare 6 pin 6 pin 6 pin
Prezzo  149 Dollari USA ??? 229 Dollari USA

 

Sul sito pceva.com sono apparsi i primi benchmark effettuati con un sample di GTX 660 SE. 

gtx660se-test

Prestazionalmente la scheda va a sfidare direttamente la Radeon HD 7850 di AMD ma al momento mancano precise informazioni relative al prezzo di commercializzazione.