Secondo quanto riporta Hardware Leaks, la prossima GPU (uArch Ampere) top di gamma di NVIDIA sarà utilizzata su tre schede video, nelle varianti da 10GB, 12GB e 24GB di VRAM. Questo significa che, con tutta probabilità, vedremo la GPU GA102 sulle schede GeForce RTX 3080 (10GB), GeForce RTX 3090 (12GB) e GeForce Titan (24GB).

Scheda Video GeForce RTX 2080 GeForce RTX 3080 GeForce RTX 2080Ti GeForce RTX 3090 GeForce Titan (Turing) GeForce Titan (Ampere)
GPU TU104 GA102 TU102 GA102 TU102 GA102
Memoria VRAM 8GB 10GB 11GB 12GB 24GB 24GB

Come è possibile osservare dalla tabella, vi è un'altra novità. La GPU GA102 sarà utilizzata su tre schede video. Al contrario, la GPU TU102 è stata utilizzata solo su due schede video. Questa decisione potrebbe essere dipesa dalle informazioni ricevute da NVIDIA relativamente alle prestazioni di Big NAVI (uArch RDNA2), la prossima GPU di fascia alta di AMD. Probabilmente la variante GA104 potrebbe non essere sufficiente per contrastare la futura line-up della casa di Sunnyvale.

Vi è poi da considerare che, sebbene la GPU GA102 sarà prodotta da TSMC sul nodo N7, le GPU di fascia minore saranno prodotte, con tutta probabilità, da Samsung sul nodo da 8nm, e questo potrebbe non permettere il raggiungimento di frequenze operative elevate. Da qui la necessità di utilizzare la più costosa, ma anche più prestante, GPU GA102.

Nella news di Hardware Leaks è presente, inoltre, lo screen di un benchmark. Questo, però, si presenta di scarsa utilità, in quanto non ci vengono mostrate molte importanti informazioni: la frequenza delle memorie, il quantitativo della memoria video e la variante della GPU GA102. Un benchmark del tutto inutile, in quanto non contestualizzabile.