vulkan1Nvidia ha organizzato il primo Vulkan Developers Day nel quartier generale di Santa Clara in California per sostenere le API Vulkan di Khronos Group.

All'evento hanno partecipato i programmatori appassionati degli standard aperti e gli sviluppatori di software interessanti al porting delle proprie applicazioni. Tra questi spicca il nome di Valve, che da tempo sta lavorando al porting del Source Engine 2 con le nuove API in collaborazione con AMD, Intel e la stessa Nvidia.

Nvidia ha già fornito driver beta compatibili con le GPU GeForce e si è impegnata ad una veloce ottimizzazione sia in ambito desktop che mobile.

Ricordiamo che Vulkan sono delle API a basso livello, completamente royalty-free, nate dalle ceneri delle API low-level Mantle di AMD ma aggiornate con un'implementazione cross-platform per poter essere utilizzate su diversi sistemi. Al pari delle DX12, anche le API Vulkan consentono una diminuzione dell'overhead sul lato CPU ma hanno il vantaggio di non essere limitate sono all'ambiente Win10 (funzionano su Win 7/8/10, Linux, SteamOS ed Android) e si appoggiano ad uno standard di programmazione open.

Il rilascio della versione 1.0 pubblica delle API Vulkan è previsto a breve.

Nvidia vulkan 

Nvidia-vulkan2 Nvidia Vulkan3